Mercoled 12 Dicembre11:09:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Verso recupero Ternana-Rimini, Guiebre è out. Acori: 'A Terni per fare bene' e dà l'ok per Cascione

ASCOLTA L'AUDIO
Sport Rimini | 15:28 - 03 Dicembre 2018 Verso recupero Ternana-Rimini, Guiebre è out. Acori: 'A Terni per fare bene' e dà l'ok per Cascione

Martedì sera il Rimini è di scena allo stadio Liberati di Terni per il recupero della prima giornata di campionato, già saltato una volta. Una trasferta dififcile sia perché la Ternana arriva da due sconfitte di fila (Pordenone fuori e Vicenza in casa), sia per il valore dell'avversario, una squadra costruita per vincere il campionato. Anche la tradizione è sfavorevole ai biancorossi: su 11 partite giocate contro la Ternana mai un successo, sette vittorie dei rossoverdi e quattro pareggi.

ACORI: MODERATO TURNOVER. Leonardo Acori medita un moderato turnover, ma in conferenza stampa l'allenatore del Rimini ha rimarcato più volte che la sua squadra non si risparmierà in vista della sfida di sabato, al Neri, contro il pericolante Albinoleffe (ore 14,30). A Terni il Rimini cercherà comunque una prestazione importante, contro una squadra che ultimamente non sta ottenendo risultati brillanti. Da valutare l'impiego dal primo minuto di Danso, che ha recuperato dalla botta al ginocchio subito nella gara con il Fano, salterà  l'incontro l'infortunato Guiebre. Giocheranno Badjie e probabilmente Cicarevic. Out Variola, Alimi è alle prese con la pubalgia, ma sarà tra i convocati assieme ad Arlotti, entrambi comunque non pronti per giocare. Bandini sarà impiegato dal primo minuto, verosimilmente al posto di uno dei due terzini.

ACORI: SI' A CASCIONE. Leonardo Acori ha parlato anche di mercato: il tecnico ha dato il suo ok all'ingaggio dell'esperto centrocampista Cascione. "Certi giocatori come Cascione giocano meglio in serie C che in serie D. E' un ottimo giocatore e sta bene. L'ho visto giocare con il Santarcangelo con il Cesena".  Ma oltre a Cascione - richiesto dal Forlì e che ancora non è certo venga svincolato dal club gialloblu: se venisse liberato sarebbe disponibile da metà mese  - il Rimini starebbe valutando altre opzioni di calciatori professionisti percorribili però alla riapertura del mercato di gennaio.

QUI TERNANA. Non è un momento felice per la Ternana, che contro il Rimini dovrà rinunciare a uno dei suoi punti di forza, il terzino sinistro Lopez. In conferenza stampa, il tecnico De Canio ha parlato anche del Rimini: "Ho il rispetto per tutti gli avversari, perchè sto scoprendo un girone migliore di quanto raccontato, sia per il livello tecnico e di organizzazione tattica. Il Rimini non fa eccezione, ha cambiato allenatore, ne ha uno di esperienza e qualità. E' vero che ha 15 punti, ma ha fatto risultato a Ravenna, ha pareggiato col Pordenone, ha fatto molto bene con la Fermana... E' una squadra al livello delle altre: tocca a noi capire questo e organizzarci per cercare di limitare le potenzialità dell'avversario ed evidenziare le nostre".
ste.fe.

ASCOLTA L'AUDIO
Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?