Sabato 20 Aprile23:26:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio 1a Cat: Athletic Poggio - Alta Valconca 1-1, Della Marchina risponde a Cevoli

Sport Poggio Torriana | 16:53 - 02 Dicembre 2018 Calcio 1a Cat: Athletic Poggio - Alta Valconca 1-1, Della Marchina risponde a Cevoli

ATHLETIC POGGIO: Sebastiani, Ceccarini, Cupioli, Fontana (46' Depaoli), Campanelli, Bartolini; Gacovicaj (79' Astolfi), Succi (29' Valentini); Zaghini (70' Manfroni), Casadei, Della Marchina.

In panchina: Montagna, Fornino,  Bernucci, Pugliese, Baschetti. All. Damato.

ALTA VALCONCA: Tullio, Ferri (42' Morolli), Bertuccioli, Ottaviani, (69' Pazzaglini A.),  Ceramicola, Tenti; Pazzaglini M., Cevoli (75' Niang Mor); Pasini (90' Sani), Ricciatti, Amadei.

In panchina: Bornacci, Saioni,  Palmerini, Cardini. All. Delmonte. 

ARBITRO: Carlini di Cesena.

RETI: 49' Cevoli (AV), 55' Della Marchina (AP).

NOTE: ammoniti Fontana, Della Marchina, Cupioli, Ferri, Ottaviani, Pasini.


Pareggio casalingo per l’Athletic che, tra le mura amiche, ha impattato con l’Alta Valconca col punteggio di uno ad uno. In chiaroscuro la prova dei bernesi, molto migliori nella ripresa rispetto al primo tempo. A determinare il risultato finale le reti di Cevoli e Della Marchina.  Dopo appena trenta secondi l’Alta Valconca si affaccia in avanti. Amadei viene cercato in area ma la palla arriva sui piedi di Ceramicola la cui conclusione viene deviata, presa da Sebastiani poco prima fosse ribattuta in rete da Pasini.  Al terzo ancora gli ospiti al tiro. Fontana chiama palla ma la manca e scatta il contropiede rivale, ma Amadei calcia troppo centralmente.  Al quarto grandi proteste dell’Athletic che reclama un rigore. Campanelli sventaglia a sinistra per Cupioli che affonda e crossa. Della Marchina si catapulta sulla sfera, anticipando il difensore che sembra atterrarlo, ma per l’arbitro non ci sono gli estremi per assegnare il penalty. 

All’11esimo punizione per i biancoblu dalla trequarti, ma Sebastiani esce senza problemi.  Un minuto più tardi calcio piazzato da ottima posizione anche per il Poggio, conquistato da Zaghini. Quella è la mattonella di Casadei che opta per la potenza, ma la conclusione esce alla destra di Tullio. 


CEVOLI FERMATO DALLA TRAVERSA. Al quarto d’ora solo la fortuna salva i padroni di casa. Cevoli tenta il tiro da fuori che colpisce la traversa. La palla poi finisce tra le braccia di Sebastiani.  Sul ribaltamento di fronte Ceccarini si invola sulla fascia, rientra sul sinistro e la butta in mezzo ma la difesa spazza via.  Al 22esimo lunga rimessa laterale di Ceccarini, respinta fuori. Sulla sfera si catapulta Casadei, in grado di esplodere un siluro che non centra lo specchio della porta.   Al 27esimo cross di Ricciatti dalla destra, con la difesa a rifugiarsi in un corner battuto subito dall’Alta Valconca. Ceccarini però respinge ogni pericolo.  Due minuti più tardi Damato é costretto ad effettuare il primo cambio della sfida rilevando Succi, influenzato, con Valentini.  Al 40esimo ancora in avanti la compagine di Saludecio. Pasini viene pescato in area da un compagno. La punta biancoblu stoppa, si gira ma calcia alto. 

Al 44esimo Della Marchina conquista un corner. La difesa spazza, ma la palla arriva sul piede di Valentini che impegna Tullio con una botta da fuori.  Dopo due minuti di recupero, si va al riposo sullo zero a zero. 


LE RETI. Al rientro in campo Damato si presenta con Depaoli, che si collocano sulla fascia destra, al posto dell’ammonito Fontana.  Il primo tiro della ripresa è di Pasini che, dopo un paio di minuti, tira da fuori senza però creare troppi grattacapi a Sebastiani.  Al quarto l’Alta Valconca spezza l’equilibrio del match con un grande tiro da fuori di Cevoli, che trova una rete di rara bellezza (0-1).  Al sesto Bartolini subisce fallo da Ottaviani, che riceve il giallo. La punizione calciata da Casadei viene respinta e genera addirittura il contropiede ospite, che si conclude col tiro di Cevoli parato da Sebastiani. 

Al nono ancora propositivo Cevoli che lancia Pasini, ma il tiro viene fermato dal portiere bernese.  Nel momento più difficile della gara il Poggio trova il pari. Al decimo Della Marchina conquista un corner. Gacovicaj pennella la battuta sulla testa dello stesso Della Marchina, che impatta di testa e gonfia la rete (1-1). 


DELLA MARCHINA PROTAGONISTA. Al 13esimo fallo conquistato da Della Marchina. Valentini a sorpresa non la butta in mezzo ma serve Gacovicaj che calcia fuori.  Al 15esimo inarrestabile Della Marchina sulla destra che si porta a spasso un paio di uomini e lancia Zaghini. L’ex punta della Colonnella sfreccia verso la porta e poi prova a servire nuovamente Della Marchina, ma la palla viene intercettata.  Al 18esimo Gacovicaj va in guerra da solo in mezzo al campo, vincendo quattro contrasti, e guadagna una punizione. Sugli sviluppi della calcio piazzato l’Athletic va al tiro in due occasioni senza però trovare l’acuto vincente.  Al 22esimo tiro di Ottaviani da fuori che viene deviato e Sebastiani è obbligato ad un intervento imprevisto per salvare la situazione.  Al 27esimo i padroni di casa reclamano un altro rigore perché Della Marchina trova il braccio di un difensore in piena area.  Al 29esimo insistita azione degli ospiti che trovano un bel tiro, di poco a lato, con Ricciatti.  Al 38esimo conclusione da fuori di Pazzaglini che però in inquadra lo specchio della porta.  Al 40esimo fallo di Pasini, che viene ammonito, su Valentini. Si incarica della battuta lo stesso Valentini che però calcia direttamente su Tullio.  Al 49esimo, proprio all’ultimo, Manfroni sfiora il gol con un destro che termina di poco fuori alla destra di Tullio.  Non c’è più tempo, finisce uno a uno.