Sabato 20 Aprile15:08:03
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Rimini tutto pronto per la magia del Natale: si accende il grande albero di piazza Cavour

Attualità Rimini | 13:09 - 30 Novembre 2018 A Rimini tutto pronto per la magia del Natale: si accende il grande albero di piazza Cavour

 
Sabato 1 dicembre a Rimini si accende l’Opera di Natale. Parte il conto alla rovescia per la cerimonia di apertura del progetto coordinato e diffuso delle scenografie natalizie e della contestuale accensione delle luminarie in tutta la città.
 

Mai come quest’anno il quadrante urbano compreso fra Piazza Cavour, Piazza Malatesta e Castel Sismondo, sarà cuore pulsante del Natale. Un allestimento diffuso e collegato da un lungo tappeto rosso e da un perimetro di bosco di abeti che, dal 1 dicembre all’Epifania, abbraccerà le scenografie esclusive del salotto a cielo aperto del teatro outdoor in piazza Cavour, con portali fatti di tende di velluto rosso sovrastate da enormi lampadari, il mercatino di Natale in stile belle epoque degli artigiani nel vicolo Poletti, la pista di ghiaccio e la giostra francese in piazza Malatesta, il flower Christmas market che trasforma Castel Sismondo nel castello delle fiabe, firmato Giardini d’Autore, dove sarà anche possibile visitare la Mostra mercato del commercio equo e solidale nell’Ala di Isotta insieme alla 16° Mostra dei Presepi dal Mondo.
 

L’appuntamento è fissato per sabato 1 dicembre, a partire dalle ore 17, per arrivare al momento più atteso dell’illuminazione di piazza Cavour e del grande albero di Natale, alle ore 18, con un suggestivo conto alla rovescia collettivo che accenderà tutto il centro storico.
 

Per l’occasione in piazza Cavour si terrà una grande festa e cerimonia di apertura con numerose proposte che accenderanno l’attesa in pieno clima natalizio: spettacolo di videoproiezioni, marching band della banda Città di Rimini che porterà il suo repertorio musicale natalizio per le vie del centro storico, illuminazione architetturale dei palazzi e, evento nell’evento, le suggestioni e la magia delle ‘Invasioni Lunari’, una performance capace di evocare un universo di immagini surreali usando corpo, costumi, attrezzi, luci e giochi d’ombra che si muovono leggeri fra la folla, creando luminosi quadri viventi, accompagnati da musica e suoni combinati con giochi di luce e videoproiezioni.
 

Una bella cartolina natalizia che dà ufficialmente il via sia alla proposta coordinata e diffusa del centro storico, che al cartellone di eventi ‘Rimini, il capodanno più lungo del mondo’ che, dal primo dicembre, porta fino all’epifania con oltre 150 appuntamenti spalmati in più di un mese.

 
"Rimini, nella top five delle città d’Italia più gettonate per le festività natalizie, nell’anno della riapertura del Teatro Galli dopo 75 anni di attesa e di buio, non poteva non accendere la luce del cuore pulsante cittadino, partendo dal suo gioiello verdiano in piazza Cavour, con un momento di festa capace di stupire e regalare emozioni”, commenta il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi.
 

Il programma del pomeriggio si concentra il piazza Cavour e prende il via alle ore 17 con musica, suoni e luci, alle ore 17,30 entra nel vivo con la performance Invasioni Lunari per raggiungere il momento più atteso alle ore 18 con il countdown e l’accensione delle luminarie. Dopo l’accensione delle luminarie, lo spettacolo itinerante proseguirà verso il Castello dove si terrà uno spettacolo di danza, trampoli e illuminotecnica.