Mercoled 26 Giugno16:23:50
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Un Sigismondo segreto nelle miniature del suo cantore, venerdì incontro a Rimini

Eventi Rimini | 11:40 - 29 Novembre 2018 Un Sigismondo segreto nelle miniature del suo cantore, venerdì incontro a Rimini

C’è Sigismondo Malatesta come Ulisse, eroe epico dall’astuzia positiva. C’è una delle prime armi esplosive della storia, ma anche uno scorcio su una partita a scacchi. È affascinante e ricco di dettagli il mondo malatestiano raccontato nelle miniature di Basinio da Parma, raffinato intellettuale alla corte di Sigismondo, che venerdì 30 novembre alle ore 17.30 a Palazzo Buonadrata sarà al centro dell’incontro “L’immaginario malatestiano. I codici miniati di Basinio, cantore di Sigismondo”.

Per il quinto appuntamento della rassegna “I Maestri e il Tempo”, a cura del critico d’arte Alessandro Giovanardi per la Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, un pomeriggio culturale con Anna Gabriella Chisena, filologa classica, alla scoperta di un Sigismondo lontano dalla leggenda nera tramandata dalle fonti storiche nemiche.

Traspare un’immagine positiva ed eroica dai versi e dalle miniature di Basinio – dichiara la relatrice, la prof.ssa ChisenaUno straordinario corredo di immagini, che ritrae Sigismondo come nuovo Ulisse e Isotta come divinità. Oltre alla componente artistica, queste miniature sono di grande importanza anche da un punto storico e socio-culturale. Ci consegnano, infatti, uno scorcio sulle tecniche di combattimento, la testimonianza di una delle prime armi a esplosione, ma anche dettagli sull’abbigliamento di moda alla corte malatestiana e sulla vita quotidiana dell’epoca”.

Anna Gabriella Chisena ha esplorato con straordinaria finezza l’immaginario poetico e mitologico, sacro e simbolico malatestiano, studiando i testi poetici di Basinio, sofisticato intellettuale della corte riminese di Sigismondo, e l’iconografia dei codici miniati.

Ai partecipanti, fino ad esaurimento scorte, domani sarà fatto omaggio della monografia di Arnaldo Pedrazzi La Rimini che c’è ancora. I Palazzi storici (Panozzo Editore, Rimini 2007).

L’incontro è riconosciuto dal MIUR ai fini della formazione del personale docente.