Gioved 27 Giugno12:44:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ospedale Santarcangelo, riduzione dei posti letto? Il caso arriva in Regione

Attualità Santarcangelo di Romagna | 14:55 - 27 Novembre 2018 Ospedale Santarcangelo, riduzione dei posti letto? Il caso arriva in Regione

È un'eccellenza e "tale deve restare". Per questo il consigliere del gruppo misto-Mns Michele Facci ha portato in Aula la questione dell'ospedale Franchini di Santarcangelo, chiedendo di fare chiarezza sulla notizia riguardante la realizzazione di un'area per post acuti a ridosso del reparto di chirurgia senologica.

"Questa modifica, se realizzata- ha detto Facci -, andrebbe certamente a determinare una commistione tra pazienti con patologie del tutto differenti, così da ledere anche quella riservatezza e discrezione" che andrebbe garantita a una donna in cura. Inoltre, il consigliere del Movimento sovranista spera che "il reparto di Chirurgia del Franchini non subisca una riduzione di posti letto, con potenziali ricadute anche riguardo ai parametri qualitativi finora mantenuti".

Ma dall'assessore alla Sanità Sergio Venturi arrivano rassicurazioni: "Si tratta di interventi che qualificano ulteriormente l'offerta di servizi del Franchini e l'Ausl di Romagna ha già rassicurato l'amministrazione comunale sul fatto che questi interventi non determineranno la riduzione degli undici posti letto, non comporteranno una diminuzione delle sedute operatorie e neppure un allungamento dei tempi d'attesa per gli interventi chirurgici".

Una risposta che ha soddisfatto Facci: "Facciamo in modo che questa eccellenza venga ulteriormente valorizzata".