Marted 19 Marzo19:25:46
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Montecopiolo e Sassofeltrio in Romagna, spunta nuova proposta di legge per lo storico passaggio

Attualità Rimini | 14:09 - 26 Novembre 2018 Montecopiolo e Sassofeltrio in Romagna, spunta nuova proposta di legge per lo storico passaggio

“L’ultimo passaggio per esaudire la legittima richiesta dei comuni di Montecopiolo e Sassofeltrio di passare dalle Marche all’Emilia-Romagna è già in corso con la presentazione e l’avvio della discussione di una  proposta di legge in commissione Affari costituzionali della Camera, come comunicato il 24 ottobre scorso. 

Forse il senatore Marco Croatti (M5s), che ha preannunciato la presentazione di un disegno di legge sullo stesso tema, non era al corrente dell’iter iniziato alla Camera per dare soddisfazione alla richiesta delle due comunità”.

Lo afferma l’on. Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, che ricorda di aver caldeggiato questa iniziativa legislativa avviata alla Camera dall’on. Giulia Sarti (M5s).

“Probabilmente per un difetto di comunicazione il sen. Croatti non è venuto a conoscenza  dell’impegno di Sarti e mio personale per rispondere concretamente all’esigenza ormai datata dei due comuni marchigiani. Ci sono infatti ragioni storiche e geografiche, oltre che gli attuali rapporti in campo sanitario, amministrativo e dell’istruzione, che hanno spinto gli abitanti di Montecopiolo e Sassofeltrio a chiedere il distacco dalle Marche per entrare nel territorio riminese, come già richiesto e ottenuto da altri comuni del Montefeltro. In ogni caso, il sen. Croatti può dare il proprio importante apporto sostenendo la proposta di legge già presentata alla Camera”.