Venerd 18 Gennaio16:11:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket C Gold, sabato sera (ore 21) trasferta sul parquet del Guelfo imbattuto in casa

Sport Rimini | 00:03 - 24 Novembre 2018 Basket C Gold, sabato sera (ore 21) trasferta sul parquet del Guelfo imbattuto in casa

Sabato sera alle 21 la imbattuta RBR sarà di scena domenica in trasferta contro Guelfo Basket, squadra che finora è imbattuta in casa. Quali sono i loro punti di forza?

"L'imbattibilità in casa la dice lunga sulla loro forza - risponde il coach biancorosso Massimo Bernardi - è una squadra vera, coesa e unita. Il più pericoloso è il play/guardia Grillini da 14 punti di media che sa tirare da 3 ma anche giocare bene in uno contro uno, mentre i fratelli Govi hanno una buona scuola di basket e sono bravi nel gioco senza palla. Per quanto riguarda il reparto lunghi hanno due giocatori con punti nelle mani, ma bisogna fare attenzione anche agli altri due play Lugli e Pieri. Sicuramente è una squadra forte, ben organizzata che non perde mai l'equilibrio del gioco. Dovremo fare la nostra migliore partita perchè affronteremo un test molto impegnativo".

Nel dopo-gara di RBR-Anzola era molto soddisfatto dell'attacco (109 punti segnati), ma allo stesso tempo gli 80 punti subiti le erano sembrati troppi. Insieme alla squadra ha lavorato su qualche aspetto in particolare durante la settimana?

"Non abbiamo fatto benissimo per tutti i 40' è la difesa, ma sono consapevole del fatto che siamo la miglior difesa del campionato e che stiamo lavorando molto bene. Molti ragazzi devono migliorare individualmente alcune situazioni di gioco come la difesa dal lato debole, in generale vanno perfezionate la difesa a uomo e difesa "30". Rimango comunque sereno perchè sono sicuro che con il lavoro quotidiano la squadra può solo che migliorare."

Nell'ultima partita Ramilli è partito in quintetto e si è rivelata una scommessa vincente; in generale i più giovani stanno dando risposte molto positive. Pensa di ripetere questo "esperimento" anche in futuro?

"Yuri ha giocato titolare perchè se lo è meritato, si sta allenando molto bene. La nostra squadra è composta da 12 titolari poi chi parte in quintetto non ha importanza, la cosa che conta è che tutti i ragazzi siano pronti a dare il 150% per contribuire alla vittoria".