Marted 25 Giugno09:11:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley C maschile, nel derby col Faenza il Bellaria si impone al tie break. Terzo posto con 10 punti

Sport Bellaria Igea Marina | 14:39 - 22 Novembre 2018 Volley C maschile, nel derby col Faenza il Bellaria si impone al tie break. Terzo posto con 10 punti

Ci sono volute due ore e venti minuti di gioco, ma alla fine è arrivato il poker di vittorie per la Romagna Banca Bellaria. Con il 3-2 sul Faenza, i bellariesi fanno 4 su 4 nell'avvio di stagione. I 10 punti raccolti permettono di mantenere la terza posizione, all'inseguimento di Atlas Santo Stefano (15 punti, ma con due gare in più) e Sassuolo (12 punti, unica altra squadra imbattuta). Tra i bellariesi, solita prestazione sontuosa dello schiacciatore Bertacca (26 punti), ben coadiuvato dai centrali Rossi (18) e Diaz (15). Sul fronte faentino, la vera spina nel fianco è stata il centrale Rota (19 punti con 6 muri vincenti).

La partita I primi due set molto simili con Faenza che ha il pallino del gioco ed è sempre avanti nel punteggio. Diverso, però, l'esito. Nel primo set, Faenza arriva a comandare fino al 21-19. Due attacchi di Mancinelli e due di Bertacca ribaltano la situazione e regalano la prima palla set sul servizio di Rossi (24-23), annullata da Olivucci. Un primo tempo vincente di Diaz, al termine di un'azione confusa, crea la seconda chance (25-24), questa volta capitalizzata dal muro di Tamburini su Giusti.

Niente da fare, invece, nel secondo set: Faenza arriva avanti 23-19 e poi 24-20. Il muro di Rossi e l'errore di Giusti rimettono in bilico l'esito finale fino al 24-23. Lo schiacciatore Giusti, però, questa volta trova lo spunto per chiudere il diagonale del 25-23.

Terzo parziale senza storia: gli ospiti sono sempre avanti. Coach Botteghi getta nella mischia Ciandrini e Evangelisti, ma i due non riescono a ribaltare le sorti del set. C'è un tentativo di riavvicinamento finale, ma l'errore in battuta di Diaz regala il 25-21 a Faenza.

Nel quarto set, Bellaria parte con un piglio diverso: pronti via e i padroni di casa comandano 5-1 grazie a tre punti di Bertacca. L'inerzia è segnata: Alessandri trova tanti punti con i centrali (6 per Rossi e 3 per Diaz nel set) e solo nel finale Bellaria commette qualche sbavatura. Un primo tempo di Diaz rimanda tutto al quinto e decisivo set.

Il tie break è un set di grande equilibrio: si cambia campo sul 8-7 per Faenza. Diaz guida il break bellariese (attacco vincente e muro), 10-8 Bellaria. Colasurdo ribalta la situazione con tre attacchi consecutivi, 10-11. Evangelisti con due mani out riporta l'inerzia in favore dei suoi, 13-12. Sono due primi tempi vincenti di Rossi a regalare due palle match (14-13 e 15-14); l'invasione a rete dei faentini chiude le ostilità per il definitivo 16-14.

Nella prossima sfida, Bellaria sarà impegnata a Cesena, contro la formazione dell'ex Fabio Forte indicata dagli addetti ai lavori come una delle squadre più attrezzate del girone. Il fischio di inizio sarà alle 17.30 alla Palestra Comandini di Cesena.

Tabellini

RomagnaBanca Bellaria: Alessandri 1, Tamburini 6, Bertacca 26, Mancinelli 2, Rossi 18, Diaz 15, Casali LIB, Sampaoli 0, Evangelisti 6, Ciandrini 7, De Rosa 0, Virgili ne All. Botteghi C

Spem Volley Faenza: Cicconi 2, Marchetti 12, Giusti 13, Olivucci 11, Rota 19, Giugni 9, Berti LIB, Colasurdo 7, Bianchedi 1, Lassi 0, Alpi ne, Lobietti ne, Fabbri LIB2.  All. Querzola I