Luned́ 09 Dicembre10:50:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ospedale Santarcangelo, in arrivo lavori di ristrutturazione: aprirà nuovo reparto con 12 posti letto

Attualità Santarcangelo di Romagna | 13:57 - 20 Novembre 2018 Ospedale Santarcangelo, in arrivo lavori di ristrutturazione: aprirà nuovo reparto con 12 posti letto

L’Amministrazione comunale di Santarcangelo ha incontrato nei giorni scorsi i vertici dell’Azienda USL per fare il punto sulla situazione della sanità santarcangiolese e sull’ospedale Franchini dove sono previsti importanti interventi di ristrutturazione e qualificazione dei servizi. In particolare, la Direzione dell’Ausl ha confermato che presso l’ospedale sono in corso lavori di ristrutturazione al 2° piano che interessano il reparto di chirurgia senologica e generale, oltre all’apertura di un nuovo reparto di 12 posti letto per cure intermedie.
 

Tali interventi, già previsti nel Piano di riordino ospedaliero, qualificano ulteriormente l’offerta di servizi a favore della popolazione del distretto di Rimini. I lavori, il cui completamento è previsto per settembre 2019, prevedono una spesa complessiva di 750.000 euro a cui faranno seguito ulteriori interventi già programmati per un ulteriore investimento di 1.380.000 euro per la realizzazione del nuovo punto prelievi, miglioramenti strutturali dell’edificio storico, sistemazioni esterne.

 
Per quanto riguarda la ristrutturazione della chirurgia senologica, l’Amministrazione comunale ha chiesto e ottenuto dalla direzione generale dell’Ausl l’assicurazione che gli interventi strutturali non riducano i posti letto o le sedute operatorie o non comportino prolungamenti dei tempi d’attesa degli interventi chirurgici.
 

Inoltre l’Amministrazione comunale presterà la massima attenzione affinché i tempi degli interventi chirurgici e gli elevati standard qualitativi raggiunti siano rispettati anche durante l’esecuzione dei lavori. Nel corso dell’incontro, è stata infine sottolineata l’importanza della realizzazione del nuovo reparto di cure intermedie (OSCO) che configura un assetto assistenziale a supporto dell’integrazione ospedale-territorio e della continuità delle cure.