Marted́ 18 Giugno23:35:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ladro e spacciatore, fermato a Torre Pedrera: deve scontare più di tre anni di reclusione

Cronaca Rimini | 13:32 - 19 Novembre 2018 Ladro e spacciatore, fermato a Torre Pedrera: deve scontare più di tre anni di reclusione

Nel corso del fine settimana, sono stati come di consueto intensi i controlli della Compagnia Carabinieri di Rimini, guidata dal Capitano Sabato Landi, con particolare attenzione al presidio delle strade, per prevenire le "stragi del sabato sera", l'abuso di alcol e droghe tra i giovani. Sono stati 23 i posti di controllo situati lungo le principali arterie stradali: nel weekend gli accertamenti hanno riguardato 133 persone e 105 mezzi. Sei gli automobilisti denunciati per guida in stato di ebbrezza, sette quelli sanzionati amministrativamente perché con un tasso alcolemico inferiore a quello che fa scattare la denuncia.


Nel corso dei controlli i Carabinieri hanno arrestato un 33enne albanese, domiciliato a Rimini: fermato e identificato sul lungomare di Torre Pedrera,  dovrà espiare pena detentiva di 3 anni, 10 mesi e 1 giorni di reclusione per furti e spaccio, reati compiuti tra Rimini e Forlì nel triennio 2013-2015. Un 38enne della Lettonia è stato invece denunciato, dopo un controllo in piazzale Marvelli, perché inottemperante a foglio di via obbligatorio. L'uomo risulta nullafacente e senza mezzi di sostentamento.