Marted́ 18 Dicembre15:21:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

PAGELLE e VIDEO Ravenna - Rimini 0-0. Bene Brighi e Ferrani: la difesa finalmente 'blindata'

Sport Rimini | 21:01 - 18 Novembre 2018

SCOTTI 6: non rischia la presa su un velenoso tiro di Barzaghi che rimbalza pericolosamente. Sempre sicuro.

VENTURINI 6: l'ex di turno tiene la posizione, soffre all'inizio la verve di Barzaghi, poi si rinfranca. Nella ripresa incrocia spesso Nocciolini e sono scintille. L'arbitro lo grazia da un possibile giallo al 57', quando ferma fallosamente una ripartenza di Nocciolini. 

BRIGHI 6.5 (il migliore): affidabile e determinante in un difficile anticipo di testa. La controaerea del Rimini ha funzionato molto bene. Una buona risposta la sua alle panchine di inizio stagione. 

FERRANI 6.5: inizia la gara con un errore che manda al tiro Nocciolini, poi lui e Brighi riescono a difendere con sicurezza la porta di Scotti. Nella ripresa di testa o di piede ne prende diverse.  

PETTI 5.5: regista aggiunto, ci prova anche da fuori area. Ma soffre la velocità di Eleuteri (nel primo tempo lo salta più volte, in un'occasione con un anticipo fulminante), inoltre nell'occasione di testa di Galuppini si fa sovrastare anche nel gioco aereo.

SIMONCELLI 5.5: lo scorso anno si accentrava sul mancino e toglieva le ragnatele dall'incrocio. Ci prova al 22' da oltre trenta metri e manda in curva. Nella ripresa ha la palla della vittoria sul destro, ma non inquadra la porta. Generoso, ma giocando nel suo ruolo ci si aspettava qualcosa di più.

MONTANARI 6.5: è sempre un punto di riferimento in fase di pressing e recupero palla, nel buon secondo tempo del Rimini c'è molto dell'esperto centrocampista anche in fase di impostazione. 

DANSO 6: cresce alla distanza, dopo un primo tempo con qualche sofferenza. 

GUIEBRE 6: bel duello in velocità con il guizzante Eleuteri. Nella ripresa cerca spesso l'uno-due con i compagni per approfittare della stanchezza dell'avversario, ma gli manca precisione al cross. Ancora impreciso, di poco, sulla palla che poteva decidere la gara al 90'.

BADJIE 5.5: non "ringhia" a dovere sul regista avversario Papa. Acori infatti lo sostituisce a inizio ripresa.

VOLPE 6: partita di sacrificio, come suo solito. Venturi gli nega il gol del vantaggio. Nella ripresa confeziona uno splendido assist per Simoncelli.

CANDIDO 6: il suo ingresso dà più geometrie alla manovra. 

VITI S.V.: blinda la fascia destra negli ultimi spiccioli di gara.

ALL.ACORI 6.5: meglio quando sulla trequarti c'è Candido, a costruire, piuttosto che Badjie a fare da primo mediano con il compito di fare pressing su Papa. Ma non lo biasimiamo affatto per la scelta. Anzi, con il Ravenna stanco, nella ripresa, il Rimini ha anche annusato la vittoria. Passi avanti incoraggianti, soprattutto da una difesa che, Gubbio a parte, ha mantenuto la porta inviolata in tre partite. 

VENTURI 6.5: nel primo tempo potrebbe sorseggiare un caffè, ma poi Volpe lo costringe a una parata non banale.

BOCCACCINI 6: assolve al compito senza soffrire troppo.
RONCHI 6: al 19' si perde Volpe, dovrà pagare un caffè a Venturi per la parata. Non è in condizioni buone, infatti viene sostituito.

LELJ 6: qualche affanno in più nella ripresa.

ELEUTERI 6: a volte la velocità lo porta a sbagliare dei tocchi di palla non impossibili, ad ogni modo per una cinquantina di minuti è una spina nel fianco della difesa del Rimini. Poi rallenta, complice un vistoso calo fisico.

MARTORELLI 6: nel primo tempo si era mostrato in crescita, poi nell'ultima mezz'ora soffre il ritorno del Rimini. Comunque sufficiente.

PAPA 6.5 (il migliore): fa circolare il pallone con bravura. Punto di riferimento per il Ravenna, anche per la verve agonistica, graziato però dall'arbitro dal secondo giallo per un colpo a Simoncelli.

SELLERI 6: uno splendido cross tagliato per Galuppini, che di testa non inquadra il bersaglio. Qualche pausa, poi si inventa un coast to coast che però non finalizza, calciando fuori. 

BARZAGHI 6: parte bene, impegnando anche Scotti, poi Venturini gli prende le misure. Si ritrova qualche pallone difficile da controllare. Ripresa senza grossi acuti. 

NOCCIOLINI 6: gira a lato dopo un rinvio sbagliato di Ferrani, si muove molto su tutto il fronte offensivo, ma questo lo porta a perdere lucidità quando è il momento di concludere.

GALUPPINI 6: sfiora un gol capolavoro su punizione, tiene in costante appressione la difesa avversaria, ma sbaglia qualcosa di troppo in fase di rifinitura. E a volte cerca un dribbling di troppo. 

PELLIZZARI 6: come i compagni di reparto, prestazione sufficiente.

TROVADE, SIANI e RAFFINI S.V.

ALL. FOSCHI 6.5: il suo Ravenna ha una bella struttura di gioco e con due attaccanti più precisi avrebbe potuto anche portare a casa i tre punti. Il Rimini gli ha fatto paura nella ripresa: con Selleri sostituito, niente 3-4-1-2 con Siani o Galuppini dietro due attaccanti, ma il giovane Trovade. Infine cambia i due attaccanti, ma solo nel finale.