Giovedý 29 Ottobre01:06:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio 1a Cat: Verucchio, tris all'Alta Valconca (3-1) e primato in classifica

Sport VillaVerucchio | 17:16 - 18 Novembre 2018 Calcio 1a Cat: Verucchio, tris all'Alta Valconca (3-1) e primato in classifica

VERUCCHIO: Maggioli, Colonna R., Campidelli, Tentoni, Colonna G., Semprini, Bruma (Clementi 43’st), Genghini, Kabbori (Vertaglia 3’st), Tellinai (Muccioli 47’st), Maurizi (Gregori 45’st).

In panchina: Palmieri, Ugolini, Girometti, Valenti, Radu. All: Nicolini.

ALTA VALCONCA: Bornacci, Ferri, Bertolucci, Morolli (Cavalli 4’st), Mancini, Tenti, Pazzaglini, Cevoli (Saioni 27’st), Pasini (Sani 32’st), Ricciatti, Niang (Ottaviani 37’pt).

In panchina: Tullio, Palmerini, Mancini. All: Delmonte.

ARBITRO: Bertoni di Faenza.

RETI: Bruma 17’pt, Maurizi 34’pt, Kabbori 40’pt, Ricciatti 10’st.

NOTE: espulso al 3’ della ripresa Mancini per comportamento antisportivo. Ammoniti: Tenti, Ricciatti, Mancini, Bertuccioli, Vertaglia.


Il Verucchio vince 3 a 1 e porta a casa i tre punti contro l’Alta Valconca. Una gara praticamente a senso unico, con i padroni di casa che creano tanto, sprecano troppo, ma che riescono ad infliggere tre reti, sufficienti per mettere nel congelatore la vittoria.

Avvio veemente dei rosanero con Kabbori che all’8’ viene premiato da Bruma, appoggia in rete, ma l’arbitro ferma giustamente l’azione per la posizione di fuorigioco dell’attaccante e annulla il vantaggio.

Punizione di Maurizi al 16’ che sorvola la traversa, ma al 17’ i rosanero trovano la rete dell’1-0 complice un’azione personale di Bruma che avanza palla al piede fino al limite dell’area e infila nell’angolino l’estremo difensore ospite. Al 19’ ancora Bruma pericoloso da dentro l’area, ma rischia un tocco di troppo e smorza in seguito la conclusione che viene respinta da Bornacci. Clamorosa occasione per il Verucchio al 25’: Kabbori ruba palla in contropiede, si ritrova a tu per tu contro il portiere, ma cincischia troppo, ignora l’inserimento di Bruma e il suo tiro viene respinto. Sulla ribattuta è ancora Bornacci a salvare su Maurizi. Ancora rosanero al 26’, questa volta è Tellinai a provare la conclusione ma apre troppo il piede e la sfera termina fuori.

Il Verucchio insiste e crea una bella trama al 31’ con Tellinai che lancia Bruma in una corsa solitaria contro Bornacci, ma defilato sulla sinistra il numero 7 locale non inquadra lo specchio della porta. Passa un minuto ed è ancora Tellinai a cercare il raddoppio, ma alza troppo la mira e il pallone vola alto sopra la traversa. Il raddoppio è nell’aria e arriva al 34’ dai piedi di Maurizi, il quale mira all’angolino e trova un gran goal con la sfera che sbatte sul palo e finisce in rete. Al 38’ altro lancio per Kabbori che si ritrova da solo davanti all’estremo difensore, ma ancora una volta perde troppo tempo a tirare e si lascia ipnotizzare da Bornacci che salva. Il numero 9 verucchiese si fa però perdonare subito e al 40’ chiude già il match con il tap in vincente su assist di Bruma: è 3-0. Prova a farsi vivo l’Alta Valconca al 45’ su calcio di punizione, ma Maggioli si fa trovare attento. Duplice fischio e il primo tempo finisce 3-0.


Il secondo tempo si apre con l’espulsione di Mancini che viene punito per comportamento antisportivo, ma l’Alta Valconca apre un spiraglio al 10’ con Ricciatti che segna il 3-1. Al 15’ ancora gli ospiti che provano a rientrare in partita con un calcio di punizione di Ottaviani, ma la sfera termina alta. Il Verucchio prova a calare il poker con Vertaglia al 28’, ma è bravo Bornacci a salvare, mentre al 40’ ci pensa Maggioli a togliere la palla dall’angolino sulla punizione dell’Alta Valconca. L’ultima occasione della gara capita a Bruma che si trova ancora una volta a tu-per-tu contro il portiere che è provvidenziale a deviare in corner. Finisce 3-1 dopo cinque minuti di recupero e il Verucchio sale primo in classifica con 22 punti, a seguito dei 3 punti ottenuti a tavolino contro il Bellaria domenica scorsa per un errore di tesseramento da parte di un giocatore biancazzurro.



Ufficio stampa Verucchio Calcio