Venerd́ 18 Gennaio21:48:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio 1a Cat: il Bellaria stoppa il Novafeltria, il baby Chiussi risponde a Sebastiani (1-1)

Sport Bellaria Igea Marina | 16:28 - 18 Novembre 2018 Calcio 1a Cat: il Bellaria stoppa il Novafeltria, il baby Chiussi risponde a Sebastiani (1-1)

BELLARIA: Mignani, Antonelli, Zoffoli, Cuni (59' Baldini), Floris, Zaghini, Aruci, Chiussi V.; Caporali, Chiussi F., Gambuti (72' Di Cristofaro). 

In panchina: Sapucci, Ambrosio, Reciputi, Vasini A., Vasini B., Koci, Magnani. All. Zamagni.

NOVAFELTRIA: Semprini, Cupi, Ceccaroni, Rinaldi; Gori P., Arapi (84' Gori M.); Sebastiani, Balducci; Baldinini (90' Morciano), Muratori, Mahmutaj.

In panchina: Germani, Piccari, Martelli, Gregori, Crociani, Mainardi, Ambruosi. All. Fabbri.

ARBITRO: Nardi di Forlì.

RETI: 41' Sebastiani (N), 60' Chiussi F. (B).

NOTE: ammoniti Baldinini, Muratori, Aruci, Floris, Ceccaroni, Mahmutaj. Angoli 5-6. Recupero: 0+5'. 



Un generoso Bellaria esce indenne dalla difficile gara con il Novafeltria. I ragazzi del presidente Gambuti (per lui un derby) strappano l'1-1 alla compagine allenata da Achille Fabbri. Il tecnico gialloblu  ritrova Balducci dopo la squalifica, ma non può contare su Amantini e Stefanelli. Tra le fila del Novafeltria è Sebastiani l'uomo più pericoloso: già al 7' va al tiro impegnando Mignani, che risponde presente anche al 12'. Quattro minuti dopo Baldinini centralmente allarga a sinistra ancora per Sebastiani, che si accentra portandosi il pallone sul destro: il tiro da fuori area termina a lato, alla sinistra di Mignani.  Il Bellaria prova a spaventare Semprini su corner con un colpo di testa di Gambuti che termina a lato.


IL GOL OSPITE. La gara si sblocca al 41' grazie a una rimessa laterale battuta velocemente per Cupi, che affonda sulla fascia destra e mette al centro rasoterra: Sebastiani taglia sul primo palo e corregge in rete, precedendo l'intervento di Mignani. Nella ripresa al 50' dubbi per un intervento di Floris in area su Balducci. Brividi invece per gli ospiti quando Semprini in uscita fuori area tocca di testa senza riuscire a liberare, con qualche affanno il Novafeltria recupera il possesso palla. Un malinteso tra il portiere gialloblu e Paolo Gori poteva costare caro al 58', su un pallone innocuo da sinistra: sul rimbalzo nessuno dei due interviene, così alla fine è l'estremo difensore a dover intervenire con le mani e a togliere in tuffo il pallone dai piedi di Caporali.


IL PAREGGIO. Il Bellaria con orgoglio trova il pari al 60': punizione di Valter Chiussi dalla destra, la palla oltrepassa il mucchio di giocatori e arriva sul secondo palo a Federico Chiussi, che controlla di petto e di sinistro calcia all'incrocio opposto, superando l'incolpevole Semprini. Rete di pregevole fattura del capitano biancoblu, classe 2001. Pronta la reazione del Novafeltria, sugli sviluppi di una punizione da destra rinvio corto di Antonelli, Sebastiani centralmente, in area, spreca un rigore in movimento calciando alto.


MIGNANI SALVA IL RISULTATO. Al 70' Muratori, in posizione di rifinitore, serve Baldinini al limite dell'area: l'attaccante spalle alla porta appoggia a Balducci, che entra in area in progressione, ma il suo sinistro ravvicinato è respinto a mano aperta da Mignani con un grande riflesso. Ancora gli ospiti pericolosi al 78': Sebastiani crossa da sinistra, sul secondo palo Baldinini si coordina al volo, ma sul tiro a botta sicura c'è la prodigiosa deviazione in corner di Antonelli. Due minuti dopo Baldinini si libera con la forza, il sinistro dal limite dell'area viene bloccato a terra dall'attento Mignani. All'83' è il Bellaria a reclamare per un tocco di braccio in area di Ceccaroni, valutato involontario dall'arbitro Nardi. Nel recupero ci prova Caporali, splendido nella preparazione del tiro in palleggio, ma il destro è debole e facilmente bloccato da Semprini.