Domenica 26 Maggio14:30:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rubato il telefonino del re dei playboy di Rimini 'Zanza', appello della famiglia per riaverlo

Cronaca Rimini | 11:29 - 16 Novembre 2018 Rubato il telefonino del re dei playboy di Rimini 'Zanza', appello della famiglia per riaverlo

Il cellulare di "Zanza", Maurizio Zanfanti, il famoso playboy della Riviera romagnola deceduto per un malore il 26 settembre scorso a 63 anni, è stato rubato durante un furto in casa della madre, Mara Zanfanti. Ne dà notizia la stessa famiglia che ha lanciato sui social e sulla stampa locale un appello per riavere il telefonino. Un valore affettivo e non certo economico quello dell'ultimo cellulare usato da "Zanza", che contiene le ultime foto e i messaggi degli amici. "Ridateci i ricordi di Mauro", ha dichiarato pubblicamente la madre. Il furto in abitazione, durante il quale è stato rubato solo il telefono, risale a venerdì scorso. Sempre dai social è partita intanto anche una raccolta firme per chiedere all'amministrazione cittadina di intitolare a Zanza un giardino pubblico o una via.