Luned́ 21 Gennaio22:13:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley C, Bellaria espugna Ravenna al tie break: è al terzo posto. Sabato arriva il Faenza (ore 21)

Sport Bellaria Igea Marina | 09:09 - 14 Novembre 2018 Volley C, Bellaria espugna Ravenna al tie break: è al terzo posto. Sabato arriva il Faenza (ore 21)

Arriva la terza vittoria consecutiva per Bellaria, che ha la meglio in terra ravennate dei giovani della Consar, non senza qualche patema ( 2-3). Confermato inizialmente il sestetto della scorsa settimana: Alessandri al palleggio, Tamburini opposto, Ciandrini e Bertacca in posto 4, Rossi e Pivi al centro, Casali libero.
Ci sono volute due ore e un quarto di partita ai giocatori guidati da coach Botteghi per chiudere l'incontro in maniera vittoriosa.
"E' stata una gara difficile, molto altalenante. Alla fine sono contento che siamo riusciti a portare a casa il risultato, visto che ci siamo ritrovati sotto 2-1 nei set, con il terzo parziale perso malamente. Le partite infrasettimanali sono pesantissime per chi lavora (e non capisco perché la federazione le permetta in serie C) e in più ho perso Mancinelli nel prepartita e Pivi nel corso del quarto set. Se guardo questi aspetti e alcune situazioni tecniche come la ricezione che è andata molto in difficoltà, si potrebbe dire che due punti sono un buon bottino; se penso che non abbiamo sfruttato l'occasione per andare sul 2-0 nel secondo parziale dove ci siamo ritrovati avanti 23-21, si potrebbe pensare a un punto perso. In una serata in cui molte cose non hanno girato come dovevano, siamo stati ancora una volta molto bravi sul fronte errori, solo 22 in 5 set. Intanto manteniamo l'imbattibilità e pensiamo a fare bene in casa sabato prossimo contro Faenza, una squadra tosta che punta tantissimo sull'intensità difensiva", questa l'analisi dell'allenatore bellariese.
Prossima gara, tra le mura amiche del Pala Bim di Igea Marina arriva il coriaceo Faenza, che fin ad ora ha conquistato un solo punto ma che ha fatto sudare e non poco squadre come San Marino e Sassuolo. Il fischio di inizio è previsto per le ore 21 di sabato 17 Novembre.
In testa alla classifica c'è sempre l'Atlas Santo Stefano, a punteggio pieno con 15 punti in 5 gare, seguita da Sassuolo (9 punti in 3 gare) e la coppia Bellaria-San Marino (8 punti in 3 gare).
 
Tabellino:
Consar Ravenna - Dinamo Bellaria 2-3
(21-25 / 25-23 / 25-17 / 20-25 / 11-15)
 
Bellaria: Alessandri 1, Tamburini 17, Bertacca 18 (foto), Ciandrini 6, Pivi 8, Rossi 15, Casali LIB, Sampaoli 0, Evangelisti 0, Diaz 1, Gentile 4, Mancinelli ne. All. Botteghi C
 
Ravenna: Caleca 3, Cardia 21, Frascio 6, Maretti 16, Pssalacqua 8, Grottoli 9, Pagnani LIB, Bellettini 15, Baroni 2, Santomieri 0, Raggi 0, Lolli ne- All. Marasca G