Sabato 19 Ottobre20:33:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio D, il Forlì esonera Campedelli, addio consensuale col ds Cangini. In arrivo Protti e Galassi?

Sport Forlì | 17:49 - 12 Novembre 2018 Calcio D, il Forlì esonera Campedelli, addio consensuale col ds Cangini. In arrivo Protti e Galassi?

 
A Forlì tanto tuonò che piovve. La società dopo il ko interno con la Sammaurese ha esonerato il tecnico Nicola Campedelli e ha sciolto consensualmente il contratto col ds Sandro Cangini. Il primo paga un bilancio di classifica deficitario: 10 punti in 11 partite, appena quattro club alle spalle e forte rischio playout con un calendario alle porte molto duro (si comincia mercoledì ad Avezzano). Per la cronaca la stagione scorsa Attilio Bardi fu allontanato con un bottino di 16 punti in 11 partite e fu chiamato Benuzzi poi sostituito da Bettini. In precedenza anche il ds Oberdan Melini fu cacciato. Se ne va anche stavolta il direttore sportivo a cui evidentemente la società attribuisce una campagna acquisti che non soddisfa: il Cangio seppur non in maniera continuativa è stato per nove stagioni nel club biancorosso: quando è stato mandato via è stato richiamato. Ha vinto due campionati: dall’Eccellenza alla serie D e dalla D alla C2. Lunedì l’allenamento è stato diretto da Dario Bettini ma non è detto che sia lui il successore. In queste ore sono stati allacciati dei contatti con Stefano Protti che potrebbe arrivare con Andrea Galassi nelle vesti di direttore sportivo, ruolo già ricoperto in passato (è stato anche ex giocatore). Dipenderà quali garanzie sarà in grado la società di dare al mister e al dirigente ex Parma, già al Forlì. In rampa di lancio c’è anche Medri. Se ne saprà di più nelle prossime ore. Insomma, per il Forlì non c’è pace e a questo punto anche la società deve farsi qualche domanda….
Stefano Ferri