Domenica 16 Dicembre07:59:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: nell'anticipo Del Duca Ribelle - Pietracuta 3-2, buona prova dei riminesi

Sport Ravenna | 16:46 - 10 Novembre 2018 Calcio Promozione: nell'anticipo Del Duca Ribelle - Pietracuta 3-2, buona prova dei riminesi

DEL DUCA RIBELLE: Teodorani, Fabbri, Maraldi, Petricelli, Baronio, Mazzarini; Zoffoli, Candoli; Gazzoni, Farabegoli, Nisi. 

In panchina: Fiori, Taioli, Diop, Tramonti, Bottini, Mazzoli, Bravaccini, Faedi. All. Montanari.

PIETRACUTA: Balducci, Mularoni, Masini, El Haloui, Moretti, Tosi; Tomassini F., Fabbri F.; Fratti, Tani, Fabbri D.

In panchina: Spadazzi, Amadei, Giovanetti, Pavani, Golinucci, Tadzhybayev, Alessandrini, Tomassini D., Gessaroli. All. Fregnani.

ARBITRO: Andreoli di Bologna (Assistenti: Battilana e Bombonato di Bologna).

RETI: 16' Fabbri aut. (D), 28' Nisi (D).



Ancora una partita beffa per il Pietracuta, che gioca una gara autorevole sul campo del forte Del Duca Ribelle, ma esce sconfitto complice un gol subito nel recupero. I rossoblu di Fregnani passano in vantaggio al 16': lancio di Mularoni sulla fascia destra per Tomassini, il cui tiro cross trova Fratti pronto alla deviazione vincente da due passi: Fabbri lo anticipa, infilando però nella propria porta. Sulle ali dell'entusiasmo gli ospiti vanno vicinissimi al raddoppio al 21' con Fratti che in piena area salta due avversari in dribbling, il tiro di punta trova la prodigiosa deviazione di Alex Teodorani. Il Del Duca Ribelle pareggia al 28', complice una disattenzione della difesa su punizione battuta velocemente dai locali: Nisi taglia alle spalle dei difensori e supera l'incolpevole Balducci. Il Pietracuta macina gioco, ma i numerosi cross a cercare Fratti non arrivano a destinazione, complice la buona vena dei difensori. E' così la squadra locale a sfiorare il raddoppio al 38' con un pallonetto di Gazzoni che scavalca Balducci in uscita, ma la palla termina fuori. Nella ripresa il Del Duca trova il 2-1 su rigore al 60' con un rigore di Farabegoli provocato da un errato retropassaggio che innesca Gazzoni, atterrato in uscita da Balducci. Sempre su rigore, provocato da un fallo su Fratti, il 2-2 al 70' firmato da Tani. Nel finale sale al proscenio Teodorani, che al 90' respinge un rigore in movimento di Tadzhybayev, imitandosi due minuti dopo su Fratti. Al 95' il neo entrato Bravaccini risolve una mischia firmando il 3-2 che punisce oltre misura un buon Pietracuta.

Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?