Mercoled 26 Giugno19:02:28
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO: le celebrazioni della festa delle forze armate nel riminese, grande partecipazione di pubblico

Attualità Rimini | 12:44 - 04 Novembre 2018 FOTO: le celebrazioni della festa delle forze armate nel riminese, grande partecipazione di pubblico

RIMINI: con la deposizione della corona al cippo celebrativo, inaugurato nel 2011 durante il 150esimo della festa per l’Unità d’Italia, hanno preso avvio le celebrazioni della Festa dell’Unità nazionale e delle Forze armate.  
Un momento commemorativo a cui hanno fatto seguito le celebrazioni ufficiali in piazza Cavour con la partecipazione dei rappresentanti delle istituzioni, delle Forze armate delle associazioni combattentistiche e dei cittadini che hanno voluto partecipare  alla manifestazione. Dopo gli onori al Prefetto di Rimini con la rassegna dello schieramento in armi, ha fatto seguito in piazza Cavour la cerimonia dell'alzabandiera e la deposizione di una corona alla lapide dedicata ai caduti di tutte le guerre.  
Il corteo ha poi preso avvio per le strade cittadine per la  deposizione delle corone ai monumenti in piazza Tre Martiri, nella Cappella Votiva del Tempio malatestiano e in piazza Ferrari (foto 1-2).

SANTARCANGELO: si sono svolte questa mattina le commemorazioni istituzionali per il IV Novembre - Giornata dell'unità nazionale e festa delle forze armate, che concludono il programma di iniziative "Santarcangelo per il centenario della Grande Guerra", a cento anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale. A conclusione della cerimonia sono intervenuti, alla presenza delle autorità civili e militari, il sindaco di Santarcangelo Alice Parma e il presidente provinciale delle associazioni combattentistiche di Rimini e Forlì-Cesena, Sergio Gori. Nell'occasione, lo stesso Gori ha consegnato al presidente delle associazioni combattentistiche di Santarcangelo, Werter Paesini, un riconoscimento per il recente conferimento del titolo di Ufficiale da parte del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella (foto 3-4).

Articolo in aggiornamento