Luned 22 Luglio02:27:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sorprese a rubare abiti a "Le Befane": fermate due donne riminesi, una è minorenne

Cronaca Rimini | 14:40 - 02 Novembre 2018 Sorprese a rubare abiti a "Le Befane": fermate due donne riminesi, una è minorenne

Nel pomeriggio di giovedì la Squadra Volante della Polizia è intervenuta al centro commerciale "Le Befane" di Rimini dove, all'interno di un negozio di abbigliamento, una donna e una ragazzina erano state viste muoversi con fare sospetto. In particolare gli addetti alla sicurezza hanno notato un sospetto rigonfiamento del giubbotto della donna, una 40enne riminese, e le hanno chiesto di aprirlo. Al rifiuto, è stata chiamata la Polizia. Dentro il giubbotto aveva nascosto un vestito e un pantalone, del valore di 100 euro. Per prelevare la merce dagli scaffali, le due ladre avevano rimosso l'anti-taccheggio. La quarantenne è stata arrestata per tentato furto; la ragazzina, minorenne, denunciata per concorso nel reato.