Venerd 19 Aprile05:21:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rubò una collana fingendosi dottoressa e usando la tecnica dell'abbraccio: la ladra 'incastrata' dalle telecamere

Cronaca Riccione | 17:23 - 01 Novembre 2018 Rubò una collana fingendosi dottoressa e usando la tecnica dell'abbraccio: la ladra 'incastrata' dalle telecamere

Una 41enne residente a Bologna, italiana, è stata destinataria di un'ordinanza di misura cautelare in carcere per furto pluriaggravato. La donna è ritenuta responsabile di una truffa compiuta nel giugno scorso a Riccione, a danno di una 71enne, che stava rincasando in sella a una bicicletta. La 41enne, a bordo di una Fiat Panda gialla, si è fermata dicendo di essere una dottoressa, che sostituiva il medico di famiglia della 71enne. Dopo aver parlato con lei l'ha salutata, abbracciandola, portandole via la collana del valore di circa 2000 euro. Grazie anche alle immagini del circuito di videosorveglianza, i Carabinieri sono risaliti all'identità della truffatrice.