Domenica 17 Febbraio18:04:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley C maschile, il Bellaria comincia alla grande: in trasferta piega lo Spezzano 3-1

Sport Bellaria Igea Marina | 17:43 - 29 Ottobre 2018 Volley C maschile, il Bellaria comincia alla grande: in trasferta piega lo Spezzano 3-1

Esordio vincente per la Dinamo Bellaria nella prima giornata del campionato di serie C maschile in trasferta contro lo Spezzano (1-3, 26-24 / 15-25 / 23-25 / 23-25), lo scorso anno terza nel girone A e che aveva già affrontato (e battuto) i bellariesi nelle semifinali di Coppa Emilia a fine gennaio. "Siamo stati bravi e molto concreti, abbiamo capitalizzato i loro errori e, contro una squadra più forte fisicamente di noi, siamo stati molto intelligenti a combatterli con altre armi che non fossero fare a gara a chi tirava più forte. E in questo senso il grande plauso va al sacrificio difensivo dei ragazzi, aspetto fondamentale per vincere ma che non viene fuori dai tabellini!", è molto orgoglioso dei suoi il coach bellariese Botteghi.

Quindi primi tre punti in classifica per la Dinamo, in una graduatoria che vede in testa l'Atlas Santo Stefano dell'ex D'Andria con ben 9 punti, frutto di due gare anticipate rispetto agli avversari.

La partita Nel un sestetto di partenza poche novità rispetto alla passata stagione: il palleggiatore è Alessandri, promosso a capitano, gli schiacciatori Bertacca e Mancinelli, al centro Pivi e il nuovo acquisto Rossi, opposto Tamburini e libero Casali.

Scatta avanto il Bellaria  che, grazie a 4 errori ospiti (2 al servizio e 2 in attacco), va sull'8-6. Contro break dei padroni di casa viziato, però, da errori bellariesi: Tamburini prima spara out poi viene murato; sulle due azioni successive, è Mancinelli a tirare in rete e poi Casali si fa sorprendere in ricezione. E' immediato il time out di un inferocito coach Botteghi. La sfuriata sembra essere servita e le squadre si riavvicinano (15-14) per Spezzano. A questo punto arriva un altro break modenese, grazie a due pipe vincenti di Pramarzoni (18-14) che sembrano scavare il solco decisivo. Secondo time out speso per Bellaria, e ancora subito squadre di nuovo vicine grazie agli attacchi di Bertacca e Pivi (18-17). Il set prosegue in equilibrio; dentro Sampaoli e Gentile per il doppio cambio sul 23-22; si gioca punto a punto e alla fine decide il centrale Morrone con due primi tempi vincenti per il finale 26-24.

Il secondo set è senza storia: Bellaria batte molto bene, gli attaccanti trovano continuità, la difesa inizia a macinare e gli ospiti regalano tanto al servizio (a fine gara saranno 22 errori totali in battuta per Spezzano). Il sigillo finale è un grande primo tempo di Pivi (25-15).

Dopo un secondo parziale a senso unico, nel terzo ritorna l'equilibrio. Il primo strappo lo crea Mancinelli al servizio con un ace e una seconda battuta ricevuta direttamente nel campo bellariese dal libero modenese (13-10). Una fase 1 dei romagnoli complicata riporta vicino i padroni di casa grazie a due splendide rigiocate di Rinaldi (16-15), ma Pivi sbroglia la situazione con un primo tempo vincente e l'ennesimo errore dell'opposto Mazzetto riporta il gap a 3 punti (18-15). Nelle fasi finali, l'attacco modenese, in particolare con i centrali, riporta le squadre al distacco minimo (22-23), ma tre errori al servizio (sugli ultimi quattro turni, compreso il punto finale), decidono le sorti in favore di Bellaria.

L'Hipix non molla la presa nel quarto set, anzi. Inizio da incubo per Bellaria (5-1). Coach Botteghi inizia a mettere mano alla panchina: dopo un appoggio sbagliato e una murata subita, sull'8-3. Mancinelli viene sostituito dall'esordiente Davide Ciandrini, classe 1999. I bellariesi tornano in partita (8-6). Spezzano mantiene il minimo vantaggio fino al 21-20 quando il centrale Morrone (sicuramente il migliore dei suoi) con un attacco e poi con un bel turno al servizio, sembra aver messo la parola fine sul set (23-20). Ma Bellaria è squadra mai doma: Pivi firma il 23-21 e va al servizio. Un errore in attacco del centrale Cornelio e un grande muro di Tamburini riportano il punteggio in parità (23-23). Il punto finale dopo un'azione confusa lo metto a segno Rossi con un bel primo tempo (25-23).

Il prossimo turno, è già ora di derby: a far visita al Pala BIM di Igea Marina sarà di scena il Volley Cesenatico dell'ex Christian Ceccarelli. Il fischio di inizio è previsto per le ore 21.00.

IL TABELLINO

Hipix Energy Way G.S. Spezzanese: Manzini 2, Mazzetto 6, Pramarzoni 19, A. Sgarbi 5, Morrone 13, Cornelio 12, Agazzani (L1), R. Sgarbi 4, Bacchi 0, Cremaschi 0, Rinaldi 6, Giovanardi 0, Pradelli (L2)  All. Santini C

Dinamo Pallavolo Bellaria Igea Marina: Alessandri 1, Tamburini 12, Bertacca 16, Mancinelli 7, Rossi 9, Pivi 10, Casali (L), Ciandrini 1, Sampaoli 0, Gentile 0, Tosi Brandi ne  All. Botteghi C