Mercoledý 20 Febbraio09:22:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: pari pirotecnico per 3-3 tra Morciano e Fratta Terme. Due reti di Angelelli

Sport Morciano | 18:06 - 28 Ottobre 2018 Calcio Promozione: pari pirotecnico per 3-3 tra Morciano e Fratta Terme. Due reti di Angelelli

MORCIANO: Batani, Ceccaroni, Ubaldi, Gambuti (53' Volponi), Tenti, Muccini (66' Monaldi); Mencarelli, Brilli (68' Ottaviani); Brisigotti (60' Rocchetti), Molfetta (60' Longoni), Angelelli.

In panchina: Marconi, Bencivenga, Rotondi, Polini. All. Pessina.

FRATTA TERME: Ballestri, Bussi, Bendoni, Branchetti (27' Scantamburlo), Urban, Giacomuzzi; Mazzotti (50' Venturi), Gallo; Cisterni, Chiarini (88' Mancini), Andreoli.

In panchina: Altini, Gardini, Tassani, Rinaldini, Gori, Ancarani. All. Prati.

ARBITRO: Andruccioli di Rimini (Assistenti: Lappostato e Frisoni di Rimini).

RETI: 31' rig. e 76' Angelelli (M), 37' rig. Gallo (FT), 59' Bendoni (FT), 79' Cisterni (FT), 85' Monaldi (M).


Pirotecnico 3 a 3 fra Morciano e Fratta Terme che non si sono risparmiati su un campo reso pesante dalla pioggia. Primo tentativo al 20' di Ciserni, il cui tiro si spegne a lato, non lontano dal palo della porta difesa da Batani. Tre minuti dopo il Morciano reclama un rigore per atterramento di Mencarelli, sul capovolgimento di fronte Batani respinge in angolo il tiro di Chiarini. Al 31' Morciano in vantaggio grazie a un rigore trasformato da Angelelli. Sempre su rigore arriva il pari del Fratta Terme: fallo di Batani in uscita su Gallo, che dal dischetto firma il paregio. Il Fratta Term passa in vantaggio al 59' con un gran tiro di Bendoni: palla sotto l'incrocio dei pali. Al 75' Rocchetti di testa chiama Ballestri alla deviazione di istinto con i piedi, ma sessanta giri di lancette dopo percussione vincente di Angelelli, che giunto a tu per tu con il portiere non sbaglia per il 2-2. Gara ricca di emozioni, al 79' tiro a giro di Cisterni che infila l'incolpevole Batani. All'85' traversone dalla trequarti di Ottaviani, Ballestri in uscita perde il pallone e Monaldi da pochi passi trova il tap-vincente per il definitivo 3-3.