Luned́ 21 Gennaio22:24:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione, il Gabicce Gradara sbanca il campo del Santa Veneranda: primo colpo in trasferta (0-2)

Sport Gabicce Mare | 23:01 - 27 Ottobre 2018 Calcio Promozione, il Gabicce Gradara sbanca il campo del Santa Veneranda: primo colpo in trasferta (0-2)

Prima vittoria esterna della stagione del Gabicce Gradara per 2-0 sul campo della matricola Santa Veneranda. Ottimo il primo tempo della squadra di Papini che va a segno al 14’ con Simoncelli con un tiro da dentro l’area dopo un perfetto passaggio filtrante di Bastianoni. Ancora Simoncelli ha sfiorato il raddoppio e la squadra ha tenuto costantemente in mano il pallino del gioco. Addirittura al 40’ Vegliò avrebbe potuto mettere al sicuro il risultato ma ha sbagliato un calcio di rigore (la squadra è al terzo errore stagionale dal dischetto): la palla è stata respinta dal portiere Bonci.

Nella ripresa il Gabicce Grdara viene messo alle corde dalla reazione del Santa Veneranda che cerca di agguantare  il pareggio creando alcune situazioni di pericolo, ma una vera occasione da gol. Su una punizione diretta nel sette  Celato fa buona guardia e il portiere si conferma una sicurezza sulle palle alte che piovono in area.
Sul finale (43′) il Gabicce Gradara segna il 2-0 con l’attaccante Vegliò (foto) che così si riscatta nel migliore dei modi: su una bella azione di Bastianoni sulla fascia l’attaccante incorna nella maniera giusta. Legittima l’esultanza alla fine della squadra di Papini che ha avuto un ottimo contributo dai giocatori della panchina, in particolare dall’attaccante Tedesco e dal giovane Marcolini. Nel prossimo turno (domenica alle 14,30) match casalingo contro la Filottranese

IL TABELLINO

SANTA VENERANDA – GABICCE GRADARA 0-2

SANTA VENERANDA: Bonci, Uguccioni (37′ st Bartolucci), Righi (1′ st Licari), Gambelli, Paoli, Tebaldi, Del Pivo, Scatassa (17′ st Sorbini), Coppa, Rossi, Roselli (6′ st Saltarelli). All. Clara

GABICCE GRADARA: Celato, Freducci, Costa, Vaierani, Sabattini, Passeri, Grandicelli (17′ st Grassi), Magi (41′ st Marcolini), Vegliò, Bastianoni, Simoncelli (30′ st Tedesco). All. Papini

ARBITRO: Gorreja di Ancona