Marted́ 18 Giugno03:17:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nella profumeria Lush di Rimini vendita benefica a favore degli avvocati di strada

Attualità Rimini | 15:20 - 27 Ottobre 2018 Nella profumeria Lush di Rimini vendita benefica a favore degli avvocati di strada

Lush, brand etico di cosmetici freschi e fatti a mano, da sempre impegnato per la difesa dei diritti umani e delle minoranze, organizza un appuntamento in collaborazione con Avvocato di Strada, associazione che dal 2000 fornisce assistenza giuridica e legale gratuita, qualificata ed organizzata alle persone senza casa per favorirne il ritorno ad una vita comune. 

Sabato 27 e domenica 28 ottobre, 13 negozi Lush compreso quello di Rimini ospiteranno i volontari di Avvocato di Strada e devolveranno tutti i proventi (meno l'IVA) delle vendite della crema Charity Pot a sostegno dell'associazione e delle attività promosse in difesa dei più deboli. 

Avvocati professionisti, praticanti, studenti di giurisprudenza e semplici volontari prestano il loro operato ad Avvocato di Strada, che conta oggi circa 900 volontari e 3000 pratiche aperte ogni anno. Le 49 sedi operative di Avvocato di Strada sono attive all'interno di associazioni di volontariato che si occupano di persone senza dimora con progetti di auto aiuto, mense, unità di strada, laboratori, centri di ascolto, distribuzione abiti, assistenza medica. Parallelamente all'attività legale, l'associazione realizza pubblicazioni dedicate al tema dei diritti e delle povertà, collabora a progetti locali e nazionali, promuove campagne di sensibilizzazione e attività laboratoriali e formative nelle scuole. 

Per celebrare il settantesimo anniversario della Costituzione Italiana, Avvocato di strada ha organizzato la prima edizione del Festival dei Diritti Diffusi, una rassegna di iniziative dedicate alla diffusione della cultura dei diritti e al tema della difesa delle persone più fragili, rientrato nel Programma di celebrazioni curato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Struttura di Missione per gli Anniversari di interesse nazionale. 

Avvocato di strada ha organizzato una rassegna di iniziative diverse dedicate alla diffusione della cultura dei diritti e al tema della difesa delle persone più fragili, per coinvolgere la cittadinanza in un dialogo sulla povertà, sulle cause, le conseguenze e gli ostacoli che rendono difficile, quando non impossibile, il reinserimento nella società per chi è finito ai margini. Il Festival è stato inoltre un viaggio intorno alla Costituzione: una carta che già contiene in sé gli strumenti per l'eliminazione delle disuguaglianze e la tutela dei diritti, ma che troppo spesso rimane inascoltata. 

Lush darà un aiuto concreto a Avvocato di Strada e devolverà tutti i proventi (meno l'IVA) delle vendite della crema Charity Pot del fine settimana all'Associazione; i fondi raccolti contribuiranno a sostenere il Festival dei diritti diffusi che il prossimo anno giungerà alla seconda edizione. 

Durante il fine settimana di solidarietà i volontari di Avvocato di Strada saranno presenti presso 13 store Lush e affiancheranno gli staff dei negozi, per far conoscere ai clienti le attività dell'associazione e promuovere una cultura favorevole all'integrazione sociale e culturale di persone svantaggiate e dei migranti, offrendo loro la possibilità di affermare e difendere i propri diritti.