Luned 25 Marzo18:13:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Protesi spalla: Clinica Villa Maria 2° in Regione per numero interventi

Sanità Rimini | 14:36 - 26 Ottobre 2018 Protesi spalla: Clinica Villa Maria 2° in Regione per numero interventi

Il portale di public reporting delle strutture sanitarie italiane www.doveecomemicuro.it, ha realizzato un'indagine sugli ospedali più performanti per volume d'interventi per frattura del collo del femore e per tempestività dell'operazione (fondamentale per il buon esito e per la sopravvivenza del paziente). 


Francesco Traina, Direttore della Struttura Complessa di Ortopedia e Chirurgia Protesica dell'Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna, dice in un'intervista che l'obiettivo è arrivare al 100% e che gli studi invitano a intervenire addirittura entro 24 ore. Spiega, poi, quale prevenzione è possibile contro l’osteoporosi - prima causa delle fratture del collo del femore - fin dall’infanzia e a quali controlli sottoporsi se si rientra nella fascia di rischio di sviluppare la malattia (che, nel nostro Paese, colpisce 1 donna su 3 e 1 uomo su 5).

Segnaliamo che, a livello regionale, la struttura che effettua un maggior numero di interventi per frattura del collo del femore rispettando al contempo il valore di riferimento istituzionale per cui almeno il 60% delle operazioni sono eseguite entro 48 ore dal ricovero è l’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna. Lo stesso centro è al 1° posto per volume di interventi per protesi d'anca; per protesi di ginocchio, invece, c’è la Casa di Cura Villa Erbosa - Gruppo San Donato di Bologna; mentre per protesi di spalla, l’Ospedale Cervesi di Cattolica (RN). La Casa di Cura Villa Maria di Rimini è al 2° posto in Emilia Romagna per numero di interventi per protesi di spalla, mentre la Casa di Cura Sol et Salus di Rimini è al 4° per protesi di ginocchio. A livello nazionale, invece, per quanto riguarda la frattura del collo del femore, l’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna è al 1° posto mentre l'Ospedale di Parma al 5°. L’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna è 1° in Italia anche per volume di interventi per protesi d'anca. Mentre l’Ospedale Cervesi di Cattolica (RN) è 1° per numero di operazioni per protesi di spalla.