Mercoled 20 Febbraio19:59:39
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Premier Conte a Rimini: "Lo Stato c'è, sempre vicino a sindaci". Assicurati fondi per bando periferie

Attualità Rimini | 15:37 - 25 Ottobre 2018 Premier Conte a Rimini: "Lo Stato c'è, sempre vicino a sindaci". Assicurati fondi per bando periferie

All'assemblea Anci, in corso a Rimini Fiera, è intervenuto il Premier Giuseppe Conte. Tanti i temi affrontati nel suo discorso, in primis il bando periferie e i relativi fondi, 1,6 miliardi di euro (18 milioni quelli riguardanti Rimini) che saranno erogati dopo la cancellazione nel "Milleproroghe". Conte ha rassicurato: "Il Governo continuerà a stare vicino ai sindaci, in particolare dove vi sia esigenza di interventi stradordinari".  

"Abbiamo trovato una soluzione per garantire 500 milioni per i finanziamenti dei primi 24 progetti, già approvati e procedere e programmare lo svincolo di altri 800 milioni per i restanti", ha spiegato il Premier. Infine Conte ha ricordato che "il decreto mille proroghe ha poi sbloccato l'utilizzo degli avanzi di amministrazione dei Comuni", che potranno essere utilizzati mettendo fine all'austerità introdotta nel 2011 e che hanno penalizzato i Comuni più virtuosi.

SPREAD E MANOVRA. Giuseppe Conte, Presidente del Consiglio italiano, si è soffermato anche sul tema dello spread, sottolineando che non c'è disinteresse, ma che esso non può costituire "l'elemento centrale della vita politica, economica e sociale" dell'Italia. "Noi dobbiamo lavorare perché i mercati finanziari e quindi gli investitori abbiano fiducia in noi. Per questo bisogna fare sistema, è un concetto cui tengo molto. Dobbiamo fare squadra, l'Italia è la seconda azienda manifatturiera in Europa è una potenza mondiale, ha una solidità nei fondamenti che non ha pari in tante altre economie, quindi manteniamo i nervi saldi, conserviamoci lucidi", ha rassicurato.