Giovedý 27 Giugno01:07:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Valmarecchia, rimborsi neve insufficienti: la Lega interroga la Regione e chiede più risorse

Attualità Novafeltria | 15:32 - 23 Ottobre 2018 Valmarecchia, rimborsi neve insufficienti: la Lega interroga la Regione e chiede più risorse

Pompignoli denuncia l’insufficienza della compartecipazione economica da parte degli Organi regionali e il disavanzo prodotto nei bilanci comunali.
 
“Tra il 19 febbraio e il 3 marzo scorso i territori dell’Alta Valmarecchia sono stati colpiti da abbondanti nevicate che hanno causato ingenti danni alla rete stradale e al patrimonio pubblico locale. Le risorse dei Comuni investite per lo sgombero neve e per mettere in sicurezza strade, centri abitati e aziende sono state ancora una volta molto elevate”. È il consigliere regionale del Carroccio Massimiliano Pompignoli a segnalare come “i fondi erogati dalla Protezione civile regionale ai Comuni dell’Alta Valmarecchia a titolo di rimborso per le spese legate alle pesanti nevicate di inizio anno non siano sufficienti e bastino a malapena a coprire la metà dei costi sostenuti per lo sgombero neve”.
Pompignoli sottolinea poi “le gravi difficoltà economiche e finanziarie in cui versano le piccole realtà locali, ed in particolare i Comuni montani come quelli dell’Alta Valmarecchia.”
“Per questo motivo”, si legge nell'interrogazione, “ho chiesto alla Giunta Bonaccini se intenda stanziare risorse aggiuntive, rispetto a quelle già erogate all’esito di una prima mappatura, da destinare alle Amministrazioni dell’Alta Valmarecchia interessate dalle abbondanti nevicate di inizio anno facendo attenzione alla rendicontazione fornita da ciascun Comune e alla quantificazione dei danni di ogni territorio.”
“Se davvero tra gli obiettivi di questa Giunta c’è quello di soccorrere le piccole comunità montane e i loro bilanci” – conclude Pompignoli – “sono certo che la richiesta avanzata dai piccoli Comuni dell’Alta Valmarecchia verrà accolta e soddisfatta nel più breve tempo possibile”.