Domenica 19 Maggio11:16:14
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Eccellenza, il Cattolica domenica cerca il colpo a Medicina. In dubbio Bacchielli

Sport Cattolica | 13:26 - 20 Ottobre 2018 Calcio Eccellenza, il Cattolica domenica cerca il colpo a Medicina. In dubbio Bacchielli

Dopo l'impegno infrasettimanale di Coppa Italia, con la vittoria per 2-0 sul Cotignola, il Cattolica si rituffa nel campionato. Per l'ottava giornata i giallorossi (11 punti in classifica) vanno a far visita al Medicina (5 punti). Il tecnico del Cattolica, Alberto Angelini, parte dalla gara di Coppa.
“Abbiamo fatto bene – attacca il mister dei giallorossi -, sono contento perché l'obiettivo principale era quello di avere una maggiore conoscenza dei giocatori che finora erano stati impegnati meno, e quindi abbiamo avuto indicazioni positive. Al di là del fatto che è una competizione che rispettiamo e nella quale vogliamo andare avanti. Chiuderemo il girone a metà novembre in casa del Diegaro, che nella prima giornata aveva superato 3-2 il Cotignola. Per il passaggio del turno ci basterebbe anche un pareggio, per la differenza reti. Speriamo di non soffrire troppo”.
In campionato dalla capolista Alfonsine, con la quale avete pareggiato, ad un Medicina che naviga nei quartieri bassi della classifica.
“Teoricamente dovrebbe essere una partita meno complicata rispetto a quella di domenica scorsa, ma non sarà così. Le informazioni che abbiamo sul Medicina sono positive: è una squadra molto simile a quella dell'anno scorso, che ha fatto un buon campionato. Ha giocatori importanti. L'unico errore che non dobbiamo commettere è pensare che sia una partita facile perché di facile nel calcio non c'è niente”.
C'è qualche giocatore del Medicina da tenere in particolare considerazione?
“Canova, un centrocampista molto molto forte, che non centra niente con questa categoria. Ma questi sono campionati in cui le squadre sono tutte attrezzate. Se riusciremo ad avere l'atteggiamento giusto io sono convinto che faremo una buona gara”.
Casolla sconterà domani l'ultima delle tre giornate di squalifica. In dubbio Bacchielli.
“Ancora una giornata di stop per Casolla. Mercoledì ha giocato in Coppa ed è andato bene, speriamo di averlo aiutato per essere pronto tra otto giorni per il rientro in campionato. Per il resto sono tutti a disposizione, con il solo Bacchielli in dubbio. Ieri aveva la febbre, vedremo tra oggi e domani come sta”.