Venerd́ 19 Luglio16:59:50
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Volley B2 femminile, sabato in campo: l'Emanuel Riviera cerca il bis in casa, la Stella il riscatto a Rubiera

Sport Rimini | 12:24 - 19 Ottobre 2018 Volley B2 femminile, sabato in campo: l'Emanuel Riviera cerca il bis in casa, la Stella il riscatto a Rubiera

In serie B2 di volley sabato seconda giornata di campionato. L’Emanuel Riviera Volley, vincitrice all’esordio in trasferta contro la formazione reggiana del Campagnola con un perentorio 3-0, gioca in casa alla palestra Rodari (ore 17,30) – la Casa del Volley al Villaggio Primo Maggio appena inaugurata sarà disponibile da fine ottobre - al cospetto di un’altra formazione  reggiana, l’Arbor. Si tratta di una matricola alla prima partita vincente sul Cremona con un sofferto 3-2 (18-16 il quinto set). Un avversario pericoloso, un test significativo per la squadra di Nanni che strada facendo vuole scoprire il suo potenziale. Il primo obiettivo è la salvezza: retrocedono le ultime tre, viene promossa la prima e le altre quattro disputano i playoff.
Assenti l’opposto Lea Vujevic e la seconda palleggiatrice Elisa Piastra. Nel roster ci saranno due  giovani dell’Under 16 d’Eccellenza, Alessia Aglio (17 anni) e Alice Ariano (15 anni): il match d’esordio del campionato regionale che sarebbe dovuto iniziare domenica con la sfida contro la Teodora è slittato a data da destinarsi per la convocazione di una atleta della formazione ravennate in una rappresentativa nazionale. Un campionato di livello con sfide contro importanti club regionale a cui la dirigenza riminese tiene molto per la crescita dei talenti locali. 
 La Caf Acli Stella Rimini, invece, battuta all’esordio in casa  in maniera netta (3-0) dal Gramsci, sarà impegnata a Rubiera (ore 17,30), anch’essa una matricola: le reggiane hanno sbancato in parquet di Cervia per 3-0. Coach Mussoni ha tutto l’organico a disposizione.