Mercoled 24 Luglio02:58:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Maiolo, cade durante l'arrampicata nella parete della rocca: salvato dall'elicottero

Cronaca Maiolo | 18:57 - 18 Ottobre 2018 Maiolo, cade durante l'arrampicata nella parete della rocca: salvato dall'elicottero

Tragedia sfiorata a Maiolo, in Alta Valmarecchia, nel tardo pomeriggio di giovedì 18 ottobre. Un ragazzo si è ferito cadendo durante un'arrampicata nella rocca di Maioletto, sulla parete usata dagli scalatori, lato chiesa San Rocco. Dai primi riscontri, avrebbe riportato un trauma cranico: è stato ricoverato dal personale del 118 all'ospedale Bufalini di Cesena. Il giovane, originario di Pesaro e in compagnia di altri scalatori, è stato tratto in salvo dall'elicottero con il verricello, partito da Bologna. L'allarme è stato dato dai compagni dell'alpinista caduto e una squadra del Soccorso Alpino che si trovava casualmente in esercitazione in una falesia nelle vicinanze, è arrivata sul posto assieme a  i Vigili del Fuoco, i Carabinieri, la Protezione Civile . La parete su cui si stava arrampicando il giovane è una falesia sulla quale sono stati ricavati due percorsi per gli scalatori, uno alto 12 metri e l'altro di 20. E' molto frequentata da appassionati della Riviera, di Bologna e di Pesaro, nei mesi freddi in quanto, essendo esposta a sud, d'estate è impraticabile per il caldo.  A causa delle scarse condizioni di visibilità, l'elicottero di Pavullo nel Frignano non è potuto intervenire ed è stato attivato il velivolo "Drago" dei Vigili del Fuoco che, supportato a terra dai tecnici del Soccorso Alpino, è riuscito a recuperare il ferito con il verricello, per affidarlo poi ai sanitari per il ricovero all'ospedale di Cesena