Luned́ 09 Dicembre00:53:30
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Acquista dalla Cina cellulari tarocchi e li rivende come originali: scoperta la truffa

Cronaca Rimini | 13:42 - 18 Ottobre 2018 Acquista dalla Cina cellulari tarocchi e li rivende come originali: scoperta la truffa

Acquistava telefoni cellulari "cloni" su Internet dalla Cina, poi li rivendeva come originali agli incauti acquirenti. Un 39enne napoletano, residente a Cattolica, è stato denunciato dalla Polizia per truffa ed è stato sottoposto a foglio di via: la squadra Volanti è intervenuta alle 15.45 circa di mercoledì in via Macanno, dove era stata segnalata una lite in strada. Il 39enne stava discutendo con un uomo che aveva acquistato da lui un telefono cellulare, dopo aver visto un'inserzione su un social network. In sostanza il venditore spacciava come seminuovo il cellulare di marca, che in realtà era un "tarocco" cinese. Li pagava 150 euro al pezzo e li vendeva a 350 euro (il prezzo di mercato dell'originale è sugli 800-900 euro). Per essere più credibile, aveva realizzato una fattura d'acquisto "tarocca" del telefono, a testimoniare che l'acquisto era stato fatto in un noto centro commerciale di Rimini. L'uomo truffato, accortosi che il telefono acquistato non era originale, per rintracciare il 39enne aveva chiesto aiuto a un'amica, affinché prendesse appuntamento con lui, rispondendo a un'altra inserzione pubblicata sul social network.