Luned 22 Luglio21:19:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il Caffè Alzheimer arriva a Novafeltria, luogo di ritrovo per anziani con difficoltà di memoria

Attualità Novafeltria | 18:55 - 19 Ottobre 2018 Il Caffè Alzheimer arriva a Novafeltria, luogo di ritrovo per anziani con difficoltà di memoria

Venerdì 19 ottobre è stato inaugurato il Caffè Alzheimer “Amarcord Cafè” di Novafeltria, presso la sede del Centro di Aggregazione, ex Sip via A. Saffi, 81. “Amarcord Cafè” si rivolge alle persone anziane con moderate difficoltà cognitive e di memoria ed aperto ogni venerdì dalle 9.00 alle 12.00.  Il Caffè si ispira al modello degli Alzheimer Cafè che hanno avuto origine in Olanda nel 1997 ad opera di Bere Miesen, ed è presente a Rimini dal 2010.  “Amarcord Cafè” è un luogo per ritrovarsi, conoscere altre persone, partecipare ad attività che stimolano la memoria e le capacità individuali. I familiari possono partecipare a incontri di gruppo e colloqui psicologici individuali per confrontarsi sulle difficoltà quotidiane. Alla presentazione il sindaco Stefano Zanchini ha ringraziato "l'associazione Alzheimer e l'Asp Valloni per il contributo fattivo al progetto, relativo a problematiche che coinvolgono sempre più persone", auspicando che i Caffè Alzheimer possano essere aperti in tutti i comuni della Valmarecchia. L'obiettivo è "riuscire a garantire la permanenza nei luoghi di vita delle persone", affette da questa patologia.