Mercoledž 19 Giugno00:27:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tunisino impugna dei sassi e minaccia barista riminese: 'ti distruggo il locale'. Poi lo aggredisce

Cronaca Rimini | 13:59 - 17 Ottobre 2018 Tunisino impugna dei sassi e minaccia barista riminese: 'ti distruggo il locale'. Poi lo aggredisce

Ha preso dei sassi, mimandone il lancio, minacciando il titolare di un bar: "Te li tiro e stanotte vengo qui e ti spacco tutto il locale". Poi è entrato in azione, aggredendolo a pugni. Un 29enne tunisino è stato denunciato martedì mattina per lesioni e minaccia aggravata: i fatti sono accaduti a Rimini. Il nordafricano, in compagnia di una donna, è stato rintracciato dalla Polizia in via Sinistra del Porto. A scatenare l'ira ingiustificata del tunisino, il rifiuto del gestore del bar di farlo entrare in bagno senza che consumasse nulla. Secondo quanto riferito dall'uomo, il nordafricano era un soggetto noto, che in altre occasioni era stato protagonista di "incresciosi avvenimenti" all'interno del bar. Il tunisino, indispettito per il rifiuto, ha preso dei sassi, poi ha colpito con dei pugni al volto il malcapitato gestore del locale, procurandogli una tumefazione all'occhio.