Domenica 26 Maggio05:57:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Montefiore: serata di emozioni sabato sera in compagnia di Costanza Malatesta e Ormanno

Eventi Montefiore Conca | 17:57 - 15 Ottobre 2018 Montefiore: serata di emozioni sabato sera in compagnia di Costanza Malatesta e Ormanno

Non un suono per le stanze della Rocca tranne i battiti dei loro cuori, i cuori di due innamorati, quelli di Costanza Malatesta ed il suo Principe Ormanno, Sabato sera per la prima volta, infatti, dopo 640 anni la Compagnia di Ricerca ( composta da Marino Fantuzzi, Maurizio Bertini e Nadia Fabbri) ha sapientemente interpretato con costumi d’epoca in quattro scene la storia d’Amore più bella e pura di cui se ne sia mai parlato nella nostra zona. Un amore così forte da rompere un silenzio durato secoli, una storia d’Amore che emoziona tutti coloro che decidono di  volerla conoscere. Alla sola luce di candele, con musiche del 1300 che riempiva come allora gli angoli di un castello tra i più belli ed unici della Romagna, Costanza (interpretata da Nadia Fabbri) e Ormanno (interpretato da Marino Fantuzzi) hanno raccontato quell’amore cosi unico e travolgente, così vero e forte da non poter morire ed essere dimenticato in quel lontano 15 ottobre del 1378 quando lo zio Galeotto decise di assoldare un sicario per assassinarli. “ Chi tanto bramava le loro morti,-scrive infatti nel suo racconto “Il Biancospino”, Nadia Fabbri -non sapeva che il sentimento è un qualcosa che neanche  la morte può portarsi via, che resta anche dopo nel cuore di chi lo ha vissuto, o meglio resta l’anima che racchiude dentro di se l’essenza della vita vissuta,le emozioni,i dolori,le gioie,la tristezza...dei nostri due sventurati innamorati rimane l’amore, un amore così puro che quasi si può percepire, così grande
che è ancora in grado di emozionarci oggi,
nonostante tanti secoli siano trascorsi da quella notte nella quale tutto ebbe inizio”. Un vero e proprio viaggio tra passato e presente, tra commozione e sentimenti, tra storia e paranormale che ha  regalato ai numerosi ospiti mille emozioni. Presenti alla serata il sindaco di Montefiore Conca Wally Cipriani, il vicesindaco Avv. Massimiliano Forlani, il consigliere regionale Emilia Romagna della Lega Andrea Liverani, la scrittrice Gina Codovilli e tanti amici giunti non solo dalla provincia di Rimini ma addirittura da Ferrara, Faenza, Pistoia.
La Compagnia di Ricerca collabora ormai da 5 anni con il Comune di Montefiore e le serate organizzate in Rocca sono sempre un successo, grazie alla loro capacità di trasmettere quello che sentono nel cuore, un sentimento forte che li lega ogni giorno che passa sempre più alla Rocca.

Foto di Marco Battarra