Marted́ 22 Gennaio18:16:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Danneggiano a calci e pugni struttura balneare e minacciano agenti, denunciati due nordafricani

Cronaca Rimini | 13:04 - 15 Ottobre 2018 Danneggiano a calci e pugni struttura balneare e minacciano agenti, denunciati due nordafricani

Domenica mattina gli Uomini delle Volanti della Questura hanno denunciato due cittadini nordafricani, responsabili di danneggiamento aggravato di strutture in uno stabilimento balneare di Rimini. I due sono stati visti alle 9 dal titolare dello stabilimento balneare, lì per prendere l'attrezzatura da surf da portare con sé per una vacanza all'estero, mentre prendevano a calci le staccionate della zona idromassaggio, la recinzione del parco giochi dei bambini, danneggiando anche il muretto di cinta formato da mattoni. Uno dei due nordafricani indossava jeans e un piumino nero, con i capelli raccolti in una coda, l'altro vestiva una felpa grigia e jeans. Sul posto è intervenuta la Polizia. I due stranieri, denunciati per danneggiamento aggravato e per resistenza a pubblico ufficiale, hanno offerto resistenza agli agenti, non facendo mancare invettive nei confronti anche dei presenti, comprese alcune donne.