Giovedý 21 Febbraio13:56:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio 1a Cat: doppio miracolo di Sbrighi, Novafeltria indenne sul campo della Polisportiva Sala (0-0)

Sport Cesenatico | 17:31 - 14 Ottobre 2018 Calcio 1a Cat: doppio miracolo di Sbrighi, Novafeltria indenne sul campo della Polisportiva Sala (0-0)

POL.SALA: Golinucci, Fabbri Mattia, Pagan, Bartolini Y. (77' Ghetti), Stambazzi, Fabbri Manuel (84' Benedetti); Orlandi (55' Pagliarani), Zoffoli (68' Pallante); Marconi (60' Canini), Pellegrini, Vernocchi.

In panchina: Baldinini, Cialotti, Marino. All. Bartolini M.

NOVAFELTRIA: Sbrighi, Gori P., Arapi, Ceccaroni, Poggioli (23' Gregori, 67' Crociani), Rinaldi; Sebastiani, Amantini; Muratori, Balducci, Mahmutaj (52' Morciano, 76' Mainardi).

In panchina: Semprini, Gori M., Zenunaj, Outaadi, Ambruosi. All. Fabbri.

ARBITRO: Caminati di Forlì.
NOTE: ammoniti Poggioli, Pellegrini, Pagan, Crociani. Corner: 3-5. Recupero 4'+3'.




Il Novafeltria esce indenne dal campo della Polisportiva Sala grazie a una doppia parata prodigiosa dell'esperto estremo difensore Sbrighi. Partita sostanzialmente incolore, con le due squadre che hanno faticato a costruire azioni degne di nota: lo 0-0 finale è il risultato inevitabile, che però può andare bene a entrambe le compagini.

L'allenatore del Novafeltria Fabbri deve rinunciare a Stefanelli, Cupi e Francesco Baldinini: torna Mahmutaj dal primo minuto, Poggioli confermato nel ruolo di terzino sinistro della difesa a tre. Primo sussulto al 13', quando la Polisportiva Sala reclama su una ripartenza di Vernocchi, che serve in profondità Marconi, defilato in area sulla destra. Si chiude il triangolo tra i due attaccanti, con Vernocchi che in posizione centrale cade a contatto con Rinaldi, in area. Il Novafeltria perde Poggioli per un infortunio al ginocchio (FOTO), Fabbri inserisce Gregori a metà campo, allargando Mahmutaj a destra e arretrando Paolo Gori in difesa. Al 26' Arapi serve sullo scatto Sebastiani, che da posizione defilata con il mancino non inquadra la porta di Golinucci. A tre minuti dall'intervallo spunto di Pellegrini che dal vertice destro dell'area fa partire un traversone indirizzato sul secondo palo, Sbrighi in uscita è bravo a smanacciare il pallone, togliendolo dalla testa dell'accorrente Zoffoli.

Nella ripresa parte bene il Novafeltria con Alessio Balducci che dalla destra cerca la porta: il tiro cross chiama Golinucci a un splendido intervento per deviare il pallone. Fabbri passa al 3-4-3, con il giovane Morciano in attacco al posto di Mahmutaj, tuttavia è la Polisportiva Sala a rendersi pericolosa al 58' con un'incursione sulla sinistra del neo entrato Pagliarani; il cross dal fondo, deviato, arriva a Vernocchi che si allarga in piena area, ma la difesa ospite gli chiude lo spazio di tiro e la conclusione termina a lato. Al 75' arriva il doppio miracolo di Sbrighi: l'esperto portiere respinge un destro a botta sicura di Vernocchi e smanaccia sulla linea il tap-in di testa di Pagliarani. Se quest'ultimo fosse intervenuto con decisione sulla prima respinta, avrebbe probabilmente segnato; ha atteso invece il pallone, colpendolo debolmente. Fabbri, che aveva già tolto il subentrato Gregori, capisce che la sua squadra sta rischiando qualcosa e toglie dal campo a sorpresa Morciano, mettendo un difensore in più Mainardi, all'esordio stagionale, riportando Gori sulla fascia a centrocampo. La gara scivola così lentamente sullo 0-0 finale, salvo al 90' un guizzo di Muratori, anticipato però dalla pronta uscita dell'attento Golinucci.

Calcio 1a Cat: doppio miracolo di Sbrighi, Novafeltria indenne sul campo della Polisportiva Sala (0-0) - Foto 1