Venerd 19 Ottobre18:20:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La fortezza di San Leo diventa 'family friendly', una giornata dedicata a bimbi e genitori

Eventi San Leo | 12:55 - 13 Ottobre 2018 La fortezza di San Leo diventa 'family friendly', una giornata dedicata a bimbi e genitori

Domenica 14 Ottobre sarà una giornata ricca di iniziative a San Leo. Le famiglie saranno protagoniste in Fortezza con F@MU, l'evento culturale più grande ed importante d'Italia, volto a valorizzare l’offerta culturale di alto livello per le famiglie con bambini sull'esempio degli altri paesi europei, molti dei quali all'avanguardia in questo settore.


Per rendere accessibile alle famiglie la Fortezza, o “family friendly” come si usa dire attualmente, sarà proposto dalle ore 14.00 alle ore 17.30 di domenica 14 Ottobre un Laboratorio ad orario continuato per grandi e piccini, grazie al quale sarà creato  un biglietto pop–up dedicato alla Fortezza di San Leo. Con l’utilizzo di carta colorata la Rocca verrà trasformata in carta e racchiusa in un biglietto, ma come accade magicamente nelle favole, aprendo  il biglietto si scoprirà la bellissima Fortezza in 3D e lo scorcio del Borgo antico di San Leo.


L’intento dell’Amministrazione Comunale di San Leo è che la giornata possa lasciare un segno indelebile nel cuore dei più piccoli e nei grandi il desiderio di ripetere ogni volta che sarà possibile un'esperienza unica, ritrovandosi assieme al Museo della Fortezza per godere dell'arte di altri tempi, per scoprire il territorio in cui si vive e le sue tradizioni, per imparare divertendosi, per crescere confrontandosi con gli altri. Con questo spirito San Leo ha recentemente approntato per la Fortezza Rinascimentale un progetto di proposte didattiche per l’anno scolastico 2018/2019 rivolto a tutto le Scuole di ogni ordine e grado. La Fortezza e San Leo conservano una memoria di storie incredibili e fantastiche che vengono raccontate attraverso le attività e laboratori. Assalti al castello, cacce al tesoro, antichi giochi di corte, leggende e miti animano gli spazi del Forte, per approfondire i periodi storici, il Medioevo e il Rinascimento, che hanno determinato l’architettura, la storia, l’evoluzione di San Leo e di tutto il territorio. Fra le proposte saranno inoltre presenti giochi di ruolo, visite guidate in costume e drammatizzazioni per vestire i panni di Dante e del Vasari, perché costruire e sperimentare, e qualche volta anche giocare, sono modi di ascoltare le storie che la Fortezza può raccontare, e comprendere al meglio la straordinaria complessità di un sito che riassume la storia di un intero territorio. 


Il pomeriggio di domenica 14 Ottobre, riserva poi altri appuntamenti con ingresso gratuito nel Centro Storico. Alle ore 16.00 nel Teatro del Palazzo Mediceo si terrà, in concomitanza con Festival del Mondo Antico, la conferenza “Scambi culturali in ambito bellico nel Medioevo. Dalle crociate alle lotte tra Malatesta e Montefeltro” a cura del Prof. Andrea Santangelo.


I rapporti Occidente-Oriente nel Medioevo non riguardarono solo l’arte, il cibo e la tecnologia, ma interessarono anche e forse soprattutto il mondo della guerra. Con curiose e spesso dimenticate influenze reciproche, che giunsero sino nelle terre dei Montefeltro e dei Malatesta, caratterizzandone il modo di fare la guerra e la pace.


Alla Conferenza del Prof. Santangelo seguirà una visita guidata al Museo d’Arte Sacra (ingresso gratuito) nell’ambito dell’iniziativa “La Domenica nel Borgo” in collaborazione con il Club dei Borghi più belli d’Italia.

Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?