Venerd́ 20 Settembre00:30:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Serie D: San Marino, la firma di bomber Vassallo nel pari per 1-1 con il Lentigione

Sport Repubblica San Marino | 19:24 - 07 Ottobre 2018 Calcio Serie D: San Marino, la firma di bomber Vassallo nel pari per 1-1 con il Lentigione

LENTIGIONE: Faccioli, Traore (dal 27’st Crescenzi C.),Toma (dal 43’st Crescenzi S.), Roma M., Rea, Zagnoni, Zamble, Tamagnini, Vitiello (dal 37’st Buffagni), Ghidoni (dal 19’st Denti), Fanti.

In panchina: Cheli, Maffezzoli, Signoriello, Pescatore, Marino. All. Salmi.

SAN MARINO: Pozzi (dal 1’st Benedettini), Mingucci, Marconi, Evaristi, Guarino, Terrenzio, Cannoni, Pasquini (dal 34’st Gasperi), Vassallo (dal 37’st Zeqiri), Pellini, Gavoci (dal 1’st Tamagnini)

In panchina: Donati, Salcuni, Cevoli, Daddario, Grandoni. All. Muccioli.

ARBITRO: Luongo di Napoli (Assistenti: Ravaioli di Forlì e Siboni di Faenza).
RETI: 23' Fanti (L), 10'st Vassallo (SM).

NOTE: ammoniti Vitiello (L), Tamagnini (L), Buffagni (L), Guarino (S)


La prima vittoria in questo campionato per il Lentigione è ancora una volta rimandata.

Bellissimo primo tempo dei padroni di casa, schierati oggi con una formazione a trazione anteriore.

Il gol del vantaggio arriva al 23’ con Fanti dopo una bella azione prolungata che si conclude con il tiro dell’attaccante dal limite dell’area in cui il giovane portiere ospite non è impeccabile.

Fanti in questo primo tempo è indemoniato, al 26’ si esibisce in una bellissima semirovesciata con la palla che esce di pochissimo alla sinistra di Pozzi.

La squadra di Salmi potrebbe raddoppiare anche al 35’ con Ghidoni che appena entrato in area cerca di saltare il portiere, ma il suo dribbling non ha fortuna; un minuto dopo è Zamble ad avere un’occasione ma spara alto da ottima posizione 

Nel secondo tempo il Lentigione cala d’intensità ma ha avuto la palla per il KO già’ al 3’st con Vitiello e con Crescenzi C. quasi allo scadere che  da pochi passi tirano debolmente addosso al portiere.

Il San Marino segna il gol del pareggio al 10’st  con bomber Vassallo che trafigge con un bel diagonale dopo una buona incursione in area.

Al 27’st Faccioli salva il risultato con una bella parata su Cannoni pescato a pochi passi dalla porta.

Al 31’st contropiede ospite, Evaristi arriva fino al limite dell’area, salta due difensori rivieraschi e fa partire un tiro insidioso che viene deviato in tuffo da Zagnoni.

Al 39’st corner dalla destra della squadra ospite, in centro area stacca piu’ in alto di tutti il difensore Terrenzio, il suo colpo di testa sfiora il palo con Faccioli ormai battuto.


Marco Alberini - Addetto Stampa Lentigione Calcio