Lunedě 28 Settembre23:26:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini Calcio, il Giana Erminio schiera tra i pali un 98, ma la sua forza è il nucleo storico. C'è anche un ex Usa

Sport Rimini | 18:14 - 04 Ottobre 2018 Rimini Calcio, il Giana Erminio schiera tra i pali un 98, ma la sua forza è il nucleo storico. C'è anche un ex Usa

 
La storia, l’affiatamento, il collettivo è la forza del Giana Erminio, da quest’anno affidato a mister Raul Bertarelli, classe 1979, dal primo anno del club tra i professionisti al fianco del tecnico storico Cesare Albè dopo una esperienza nei campionati dilettantistici locali. Ora è stato promosso alla guida della prima squadra (una vittoria, un pareggio, due sconfitte, tre reti segnate e tre subite)
Infatti l’ossatura della rosa è collaudata, mediamente esperta. A rompere la media il portiere: il club ha scommesso, infatti, sul baby (classe 1998) Riccardo Leoni proveniente dalla Pergolettese in serie D e trascorsi alla Berretti dell’Inter. Il titolare in queste quattro gare è stato lui. Il 1999 Roberto Taliento, scuola Atalanta, già l’anno scorso al Giana e il 1995 Nino Pablo Sanchez da sempre nel club, gli altri due portieri. 
DIFESA In difesa Riccardo Sosio c’è dal 2011, Simone Bonalumi dal 2013 – entrambi classe 1994 - , l’esperto Simone Perico (1989) dal 2014, Andrea Montesano (1992) e il senegalese Mbaye  Seck (1998) da due stagioni, Gabriele Rocchi (1996) è alla terza. Le new entry sono Stefano Lanini (1994) nelle due ultime stagioni al Fano, e il giovane (1998) Filippo Pirola reduce da una esprienza nei Blue Devisl americani di Division One.
CENTROCAMPO Uno dei leader è Riccardo Chiarello (1993) – in campo per 328’ e un gol – scuola Chievo Verona, dal 2016 al Giana e in passato tra serie D e il Real Vicenza. Altro giocatore maturo è Daniele Pinto (classe 1986) – dal 2009 nel club – fin qui in campo per 278’, l’ex Santarcangelo Daniele Dalla Bona. Il fulcro della manovra è Antonio Palma (1994), scuola Atalanta, nelle due ultime stagioni al Renate e in precedenza a Teramo, Feralpi, Cittadella, C Como e Nocerina. Sono nel club dal 2015 anni Marco Capano (1996) - finora mai utilizzato – e Alessio Iovine (1991) dal 2016. A completare il reparto troviamo i giovani Gianluca Piccoli - classe 1997, ex Forlì e Ravenna - Andrea Mandelli (1997, dal Crema). Completa la rosa Amin Ababio (1993) proveniente dal Mariano.
ATTACCO In questo reparto troviamo l’altro leader della squadra: si tratta di Fabio Perna (1986), un po’ la storia del Giana (indossa la maglia dal 2012) fin qui in campo per 290’ con due gol. Al suo fianco Gabriel Lunetta (1996) scuola Atalanta, ex Renate e Gubbio (in campo per 207’), cercato in estate anche dal Rimini. Hanno trovato spazio Daniele Rocco (1990), tanta serie D alle spalle con Belluno, Lentigione, Imolese, e prima Eccellenza, e l’esperto (1986) Adriano Marzeglia – in campo 151’ – la stagione scorsa al Ravenna e prima tanta serie D. Completa il roster il giovane (1999) Cristian Mutton, Primavera Inter e Bologna.
Stefano Ferri