Domenica 28 Febbraio07:51:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio RSM, successo del Domagnano, pareggio tra la Fiorita e Fiorentino. Hurrà Juvenes-Dogana

Sport Rimini | 19:52 - 30 Settembre 2018 Calcio RSM, successo del Domagnano, pareggio tra la Fiorita e Fiorentino. Hurrà Juvenes-Dogana

Esattamente come sette giorni fa – allora l’avversario era la Libertas – al Domagnano basta una sola rete per fare bottino pieno nel match di Fiorentino che lo vedeva opposto al Faetano. E anche stavolta – come allora – a finire nel tabellino marcatori è Luca Ceccaroli, vero e proprio ago della bilancia in questo avvio sprint del Domagnano, che veleggia solitario in vetta al Girone B con 6 punti. Nulla da fare per la squadra di Fabbri, ancora una volta sconfitta di misura – come contro La Fiorita – e pertanto costretta a rimandare l’appuntamento con i primi punti stagionali.
 
Domagnano solo in vetta al Girone B, si diceva. In effetti La Fiorita e Fiorentino perdono contatto dai giallorossi annullandosi a vicenda in quel di Montecchio. Ma è un pareggio che sorride soprattutto al Fiorentino, bravo ad annullare per due volte il vantaggio avversario. Apre la marcature a metà primo tempo Fabrizio Castellazzi, raggiunto nel finale di frazione da Enea Jaupi. Al rientro dagli spogliatoi La Fiorita rimette subito la testa avanti con Adrian Ricchiuti, ma l’ultima parola spetta all’ex Libertas Simone Rossi, che all’80’ fissa il punteggio sul definitivo 2-2. In classifica rossoblù e giallolbù condividono la seconda posizione a quota 4 punti, due in meno del Domagnano capolista.
 
L’altro campo impegnato nel pomeriggio domenicale era quello di Domagnano. Qui l’indiscusso man of the match è Luca Sorrentino, che con un poker personale fa rialzare la Juvenes/Dogana dopo la sconfitta patita all’esordio per mano del Tre Fiori. A cadere sotto i colpi dello scatenato bomber biancorossoazzurro – salito in vetta alla classifica dei cannonieri con 5 gol -  è il San Giovanni, che all’80’ trova la prima rete stagionale con Giovanni Tani, ininfluente però ai fini del verdetto finale. San Giovanni sempre a 0 punti come Murata e Virtus – parliamo del Girone A – e Juvenes ora appaiata al Tre Penne, che nella gara del sabato aveva pareggiato 0-0 nel big match con la Folgore ma che sarà punito d’ufficio con la sconfitta a tavolino (3-0) per non aver rispettato la regola dei due sammarinesi in campo. Questo significa che la Folgore abbandonerà quota 4 punti per raggiungere Tre Fiori e Pennarossa  - entrambe a 6 punti - al piano più alto della classifica del girone.

RISULTATI
Pennarossa Murata 2-0
Folgore Tre Penne  0-0 
Cosmos Libertas 3-3
Tre Fiori Virtus 5-2
Juvenes-Dogana San Giovanni 4-1
Fiorentino La Fiorita 2-2
Domagnano Faetano 1-0
Turno di riposo Cailungo

LA CLASSIFIGA GRUPPO A Folgore, Tre Fiori, Pennarossa 6; Tre Penne, Juvenes-Dogana 3; San Giovanni, Murata, Virtus 0.

CLASSFICA GRUPPO B Domagnano 6; Fiorentino, La Fiorita 4; Cosmos 3; Libertas 1; Cailungo e Faetano 0

< Articolo precedente Articolo successivo >