Domenica 28 Febbraio14:36:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: Igea Marina, non basta un super Bellavista. Con il Civitella finisce 1-1

Sport Rimini | 17:29 - 30 Settembre 2018 Calcio Promozione: Igea Marina, non basta un super Bellavista. Con il Civitella finisce 1-1

IGEA MARINA: Berardi, Abbondanza, Pruccoli, Bocchini, Venturi (72' Pandolfi), Magnani; Bellavista (88' Ricci), Casadei; Mema, Brighi, Minacapilli (72' Brighi).

In panchina: Russo, Pasolini, Ancora, Righini, Della Rosa. All. Gavagnin.

CIVITELLA: Fiumi, Cucchi, Tumedei, Mosconi, Narducci, Prati; Bance (57' Giunchedi), Ranieri; Campacci (81' Nassiri), Monti (53' Marcucci), Pirani (64' Ferrari).

In panchina: Aspidelli, Sassi, Bellavista, Morigi, Fusi. All. Dini.

ARBITRO: Finchi di Ferrara (Assistenti: Merloni di Ravenna e Matarazzo di Imola).

RETI: 8' Mosconi (C), 20' Bellavista (IM).

NOTE: ammoniti Monti, Casadei, Mosconi, Narducci. Espuls Pirini per doppia ammonizione (38' e 43'). Corner: 4-3. 


Finisce in parità 1-1 il confronto tra Igea Marina e Civitella. Buona la prestazione dei locali che, seppur in dieci per un tempo, sfiorano a più riprese il gol vittoria.  La prima occasione porta al vantaggio ospite all'8': cross da destra sul secondo palo per Ranieri, che rimette al centro per il colpo di testa vincente di Mosconi. Il pari arriva al 20': tiro da fuori area di Pirini deviato da Narducci, prodigio di Fiumi che devia sulla traversa, ma Bellavista è lesto a ribadire in rete. Il primo tempo si conclude con l'espulsione di Pirini per doppia ammonizione. Nonostante l'inferiorità numerica, l'Igea Marina attacca a inizio ripresa e al 55' grande parata di Fiumi che devia sulla traversa un tiro al volo dello scatenato Bellavista. Al 64' ancora Bellavista triangola con Mema, entra in area saltando due avversari, ma il suo diagonale termina a lato. Risponde il Civitella al 74': su rimessa laterale Campacci fa sponda di testa per Ferrari,che dal limite dell'area chiama Berardi alla respinta. Un minuto dopo un'altra grande occasione per l'Igea Marina: Bellavista allarga a destra per il neo entrato Pandolfi, sul secondo palo l'altro neo entrato Brighi calcia colpendo l'incrocio dei pali. 

< Articolo precedente Articolo successivo >