Marted́ 09 Marzo01:00:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Rimini festeggiamenti per San Michele Arcangelo, patrono della Polizia di Stato

Attualità Rimini | 10:41 - 30 Settembre 2018 A Rimini festeggiamenti per San Michele Arcangelo, patrono della Polizia di Stato

In occasione della ricorrenza di San Michele Arcangelo, patrono della Polizia di Stato da quando, il 29 settembre 1949, Papa Pio XII lo ha proclamato Santo Patrono del Corpo, alle ore 11.00 di ieri mattina, 29 corrente, presso la chiesa di Santa Maria dei Servi, è stata officiata dal Cappellano del Corpo, Padre Paolo Carlin, la S. Messa, alla presenza di rappresentanti delle altre forze dell’ordine e militari, delle istituzioni pubbliche e della magistratura nonché di una folta rappresentanza del personale di Polizia e dell’Amministrazione Civile dell’Interno e dei loro familiari in servizio presso la Questura e tutte le specialità della Polizia di Stato presenti in provincia.
Al termine della cerimonia religiosa, in Piazza Cavour, un momento conviviale predisposto nei pressi del gazebo della Polizia allestito per l’occasione, ha rappresentato l’occasione per festeggiare la ricorrenza con la cittadinanza, che ha così potuto vedere ed ammirare da vicino i mezzi - autoveicoli, motoveicoli e biciclette - utilizzate dai poliziotti nei servizi quotidiani di controllo del territorio.-
Presso il gazebo i cittadini hanno anche potuto prenotare il calendario della polizia di stato 2019, i cui proventi, si ricorda, saranno devoluti al “comitato italiano per l’UNICAF” per il progetto “Yemen” e per il fondo Assistenza del personale della Polizia di Stato.
Il “Family Day”, iniziativa giunta alla sua 14° edizione, ha infine anche quest’anno aperto le porte della Questura alle famiglie dei poliziotti, a motivo di gioiosa condivisione del senso e del valore dell’impegno e dell’operato quotidiano dell’Istituzione.

< Articolo precedente Articolo successivo >