Domenica 07 Marzo16:11:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio C, il ds del Sud Tirol Paolo Bravo: 'Cuore, testa e corsa: il Rimini che ho visto al Neri può stupire'

Sport Rimini | 17:35 - 24 Settembre 2018 Calcio C, il ds del Sud Tirol Paolo Bravo: 'Cuore, testa e corsa: il Rimini che ho visto al Neri può stupire'

Paolo Bravo, sabato era sulle tribune del Romeo Neri. Che partita ha visto?
“Ho visto un Rimini concentrato, determinato, ci ha messo cuore, aggressività, ritmo. La squadra era messa bene in campo. C’era l’atteggiamento propositivo”.
L’ha un po’ delusa la Triestina?
“La Triestina ha dei valori importanti, sabato li ha dimostrati anche il Rimini al quale vanno i miei complimenti. La squadra è stata sempre compatta, è stata aggressiva, ha saputo soffrire. Il Rimini ci ha messo tanta determinazione. Se il Rimini è questo disputerà un grande campionato”.
Il suo Sud Tirol ha espugnato il campo del Ravenna. Che giudizio dà della formazione giallorossa?
“Abbiamo conquistato tre punti importanti in una giornata difficile per il gran caldo. Quanto al Ravenna, lo scorso anno ha compiuto il miracolo andando oltre alla salvezza, quest’anno si è rinforzato in maniera particolare in attacco e può aspirare a qualcosa di più della semplice salvezza”.
Che girone prevede?
“A parte la Ternana, che credo resterà in serie C perché in B per me sarà ripescata l’Entella, non ci sono le corazzate come Parma e Venezia di due stagioni fa, Padova e se vogliamo la Reggiana della scorsa stagione, ma non ci sono neppure squadre deboli condannate in partenza a soffrire. Tutti i club si sono rinforzati, sono molte le squadre forti e con ambizioni. Mediamente i valori tecnici si sono alzati".
Stefano Ferri

< Articolo precedente Articolo successivo >