Lunedì 08 Marzo10:32:22
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Controlli agli equipaggi di rientro al porto di Rimini: per un'imbarcazione scattano 3500 euro di sanzioni

Cronaca Rimini | 13:55 - 22 Settembre 2018 Controlli agli equipaggi di rientro al porto di Rimini: per un'imbarcazione scattano 3500 euro di sanzioni

Nella notte tra il 19 e il 20 settembre, il personale della Guardia Costiera di Rimini ha posto in essere un’attività di vigilanza per verificare il rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza della navigazione, in particolare l’impiego a bordo delle navi di personale dotato con idonea abilitazione professionale. In azione è entrata una pattuglia di Militari che, a terra, ha effettuato accertamenti sull'equipaggo di un'unita da pesca. In essa mancava il Direttore di Macchina, responsabile della propulsione meccanica, del funzionamento e della manutenzione degli impianti meccanici ed elettrici a bordo della nave, inviolazione delle disposizioni previste dal Codice della Navigazione relative alle norme sulla composizione e forza minima dell’equipaggio. Gli illeciti contestati hanno comportato l’erogazione di sanzioni per circa 3500 euro.

< Articolo precedente Articolo successivo >