Gioved 04 Marzo13:11:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Furto alla Coin, rimuove le placche antitaccheggio e ruba costoso piumino, arrestato

Cronaca Rimini | 15:53 - 20 Settembre 2018 Furto alla Coin, rimuove le placche antitaccheggio e ruba costoso piumino, arrestato

Un 58enne originario della Georgia è stato arrestato per furto aggravato e denunciato per immigrazione clandestina. L'uomo si è reso responsabile di un furto alla Coin di Corso D'Augusto a Rimini, intorno alle 11 di mercoledì. E' entrato con un borsello a tracolla e una borsa in carta, chiusa con un adesivo sulla parte centrale superiore. Qui dentro ha poi nascosto un piumino da donna, in pelle, del valore di circa 200 euro, dopo aver rimosso l'antitaccheggio, operazione che ha effettuato in modo repentino, appartato dietro il muro della scala mobile per non farsi vedere. L'addetto alla vigilanza lo ha però notato ed è scattata la segnalazione alla Polizia: gli agenti hanno fermato il 58enne, che era uscito velocemente dal negozio senza passare alle casse, in via Serpieri. Stava fuggendo in direzione del Duomo e dagli accertamenti è risultato anche non essere in regola con la normativa sul soggiorno in Italia. Processato per direttissima, all'uomo è stata applicata la misura cautelare del divieto di dimora in Provincia di Rimini. 

< Articolo precedente Articolo successivo >