Sabato 06 Marzo09:51:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Al bar con le amiche, donna viene scippata da un algerino: i passanti lo bloccano, scoppia colluttazione

Cronaca Rimini | 13:38 - 19 Settembre 2018 Al bar con le amiche, donna viene scippata da un algerino: i passanti lo bloccano, scoppia colluttazione

Al bar con le amiche, viene derubata della borsa riposta sullo schienale della sedia: è quanto capitato a una donna riminese nel pomeriggio di martedì, in viale Regina Elena. Il responsabile dello scippo, un 37enne algerino da anni residente in Italia, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Rimini. L'uomo ha notato la donna al tavolino di un bar, in compagnia delle amiche, e ha puntato alla borsa che lei aveva lasciato sullo schienale della sedia: l'ha rubata ed è scappato a bordo della sua bicicletta. Alcuni passanti lo hanno bloccato, ma il 37enne è riuscito a divincolarsi con la forza, al termine di una colluttazione senza feriti. Nel contempo però la derubata aveva chiamato i Carabinieri, che intervenuti sul posto hanno bloccato l'algerino. Questi ha negato le proprie responsabilità, visto che nella precedente colluttazione aveva abbandonato la refurtiva, recuperata e restituita alla legittima proprietaria. L'arresto del 37enne, per rapina impropria, è stato convalidato. L'uomo è ora al carcere dei Casetti di Rimini.

< Articolo precedente Articolo successivo >