Venerdý 21 Settembre06:36:18
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

'La moglie ha trascinato il corpo a riva, da sola': decesso in spiaggia, sindacato critica assenza servizio salvataggio

Attualità Rimini | 13:05 - 15 Settembre 2018 'La moglie ha trascinato il corpo a riva, da sola': decesso in spiaggia, sindacato critica assenza servizio salvataggio

La Filcams Cgil Rimini in una nota commenta il decesso di un 81enne, avvenuto nel pomeriggio di venerdì, sulla spiaggia di Rimini. Il sindacato rimarca l'assenza del servizio di salvataggio, terminato il 9 settembre, sottolineando che "è intollerabile che un'anziana signora trascini il corpo del marito fuori dall'acqua del mare, gridando invano aiuto, perché la torretta di salvataggio è vuota". Attacca il sindacato: "Nessun rappresentante delle associazioni di categoria dei bagnini si è sentito in dovere di esprimere pubblicamente vicinanza alla famiglia del turista deceduto". Il sindacato riapre il dibattito sulla necessità di prolungare il servizio di salvataggio, oltre i termini previsti dall'ordinanza regionale. Ma c'è chi non è interessato, attacca nella nota la Filcams Cgil: "Pare che, su determinate questioni strategiche per il turismo, le politiche siano lasciate a poche particolari categorie che impongono il loro "modello" aziendale da Viserba (o meglio Viserbella) a Cattolica.  Mentre tutti sono affaccendati a creare eventi, portare turisti, popolare la nostra riviera finché c'è bel tempo, altri non vedono l'ora di chiudere gli ombrelloni". 

Area SondaggiIl sondaggio

Chiusura domenicale dei negozi, sei d'accordo?