Sabato 06 Marzo19:02:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nations League, martedì San Marino all'esordio casalingo contro il Lussemburgo (ore 20,30)

Sport Repubblica San Marino | 00:25 - 11 Settembre 2018 Nations League, martedì San Marino all'esordio casalingo contro il Lussemburgo (ore 20,30)

La Nazionale di San Marino è pronta a bagnare il suo esordio casalingo in UEFA Nations League, a tre giorni di distanza da quello assoluto al Dinamo Stadium di Minsk dove la Bielorussia si è imposta con un rotondo 5-0:   San Marino-Lussemburgo si giocherà al San Marino Stadium martedì 11 settembre 2018 – alle ore 20:45.
 “Abbiamo commesso tanti, troppi errori nei primi cinque minuti – commenta Franco Varrella, CT di San Marino –, saremmo stati discretamente fortunati se avessimo mantenuto la porta inviolata con un tale approccio”.
 Non è certo la prima volta per i biancozzurri, ma la doppia sfida in una settimana – complice i nuovi format delle competizioni UEFA, che di fatto hanno occupato in toto il calendario internazionale ordinario delle nazionali – d’ora in poi sarà la regola: “Ci è già successo in passato di confrontarci con questa formula – sottolinea Matteo Vitaiolie certo rappresenta un ulteriore variabile da tenere in considerazione”. Sugli avversari di domani, su precisa domanda, non ha dubbi: “Considerare il Lussemburgo ancora come una piccola è forse improprio attualmente, visto che hanno dimostrato sul campo tantissimi progressi; dal pareggio con la Francia al netto successo sulla Moldavia di due giorni fa, stanno raccogliendo sul campo i frutti di un ottimo lavoro”.
 Getta invece acqua sul fuoco Luc Holtz, commissario tecnico del Lussemburgo: “Non esistono partite semplici nel contesto internazionale e non vogliamo assolutamente sottovalutare San Marino – che stimiamo e rispettiamo –; certo abbiamo studiato i nostri avversari anche in funzione delle caratteristiche dei nostri giocatori. Dovremo essere impeccabili e limitare al minimo gli errori”.
 

< Articolo precedente Articolo successivo >