Venerd́ 26 Febbraio16:58:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Mamma, figli e amica tutti insieme a rubare al centro commerciale ‘I Malatesta’. Bottino da 500 euro

Cronaca Rimini | 14:37 - 10 Settembre 2018 Mamma, figli e amica tutti insieme a rubare al centro commerciale ‘I Malatesta’. Bottino da 500 euro

Ladre in azione con figli al seguito: sono finite in manette domenica pomeriggio una 48enne di Rimini e una cesenate di 32. Le donne sono state colte in flagrante dal personale del supermercato Coop del centro commerciale “I Malatesta” dove poco prima, incuranti del fatto che con loro ci fossero due minori, hanno portato via merce varia per il valore di 500 euro. Immediatamente è stato avvisato il personale della sicurezza che a sua volta ha allertato la Polizia. Gli agenti hanno visionato le telecamere di videosorveglianza da cui è emerso che le donne poco prima erano entrate nel reparto parafarmacia appropriandosi di alcuni articoli in esposizione sugli scaffali, rompendo le confezioni e nascondendo la refurtiva nel passeggino di uno dei bimbi e nelle borse. Successivamente le due si  sono dirette nel reparto multimedia da dove la 32enne ha prelevato furtivamente un vi videogioco a cui ha rotto la confezione antitaccheggio per poi nasconderlo nel passeggino. Inoltre nel reparto giocattoli hanno rotto la confezione di un libro per bambini, consegnato successivamente al figlio più grande di una delle due. Le donne hanno continuato a girare, riprese dalle telecamere, che le hanno immortalate prendere cinque confezioni di carne, nascoste anche queste nel passeggino, per poi pagare alle casse alcuni prodotti da pochi euro. A questo punto le donne sono state fermate per far intervenire gli agenti. La vigilanza ha riferito ai poliziotti che già lo scorso venerdì era stato rubato un gioco per Playstation del valore di 299 euro: le immagini della videosorveglianza hanno inchiodato, anche in questa circostanza, le due donne come autrici del furto. Per loro si sono aperte le porte del carcere in attesa del processo.

< Articolo precedente Articolo successivo >