Domenica 28 Febbraio17:33:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

San Giovanni celebra il ratto di Proserpina con una scultura dell'artista Andrea Desimoni

Attualità San Giovanni in Marignano | 14:21 - 05 Settembre 2018 San Giovanni celebra il ratto di Proserpina con una scultura dell'artista Andrea Desimoni

Il progetto “Trent’Anni Streghe”, come già annunciato, non si è concluso con “La Notte delle Streghe” dello scorso giugno: da Settembre a Dicembre sono infatti in programma diversi eventi culturali e teatrali, che culmineranno, nel mese di dicembre, con la presentazione del libro sulla principale manifestazione marignanese.
 
Sabato 8 Settembre verrà presentata alla città la statua che raffigura "Il Ratto di Prosperpina", realizzata durante “La Notte delle Streghe” presso il Locus Locorum a cura di Pro Loco San Giovanni in Marignano con la collaborazione del Comune. La statua ideata e realizzata dal ceramista Andrea Desimoni, ha visto il contributo operativo delle persone intervenute alla manifestazione e la spettacolare presentazione con l’apertura del forno nella serata di sabato 23. La scultura è stata in questi mesi ultimata e preparata per la sua collocazione definitiva, la Sede Comunale, in modo che tutta la cittadinanza possa ammirarla.
 
Sabato 8 settembre è dunque in programma, alle ore 18.00 presso la Sala del Consiglio, la presentazione del progetto, nonché del mito “Il Ratto di Proserpina”, alla presenza dell'Amministrazione comunale e dell'Associazione Pro Loco, grazie alla partecipazione del filosofo Loris Falconi e del ceramista raku Andrea Desimoni. A seguire, un aperitivo offerto da Fattoria Poggio San Martino.


“Siamo molto orgogliosi” afferma l’Amministrazione Morelli “che una scultura di questo tipo entri a far parte del patrimonio marignanese, e che dal prossimo lunedì tutti i cittadini che si recheranno presso gli uffici comunali la potranno ammirare, conoscerne la storia, ma anche continuare a vedere i segni de “La Notte delle Streghe” per tutto questo lungo anno di eventi. In questi giorni siamo al lavoro con grande entusiasmo sul libro della manifestazione ed è sorprendente constatare come da sempre la comunità e tantissimi marignanesi si siano impegnati per la festa e continuino anche oggi a farlo. Aspettiamo dunque tutta la cittadinanza a festeggiare ancora una volta con noi!”
“Siamo molto orgogliosi” afferma l’Amministrazione Morelli “che una scultura di questo tipo entri a far parte del patrimonio marignanese, e che dal prossimo lunedì tutti i cittadini che si recheranno presso gli uffici comunali la potranno ammirare, conoscerne la storia, ma anche continuare a vedere i segni de “La Notte delle Streghe” per tutto questo lungo anno di eventi. In questi giorni siamo al lavoro con grande entusiasmo sul libro della manifestazione ed è sorprendente constatare come da sempre la comunità e tantissimi marignanesi si siano impegnati per la festa e continuino anche oggi a farlo. Aspettiamo dunque tutta la cittadinanza a festeggiare ancora una volta con noi!”

< Articolo precedente Articolo successivo >